Aumento di volumetria senza autorizzazione, arriva il sequestro

L’istanza di condono è stata già presentata da qualche tempo, ma sembra che non si sia attesa nemmeno la definizione presso l’ufficio tecnico comunale. E così è scattata la denuncia per il marito della proprietaria, ritenuto il responsabile per la polizia locale. Il controllo a Torre Chianca

TORRE CHIANCA (Lecce) – L’istanza di condono è stata già presentata da qualche tempo, ma sembra che non si sia attesa nemmeno la definizione presso l’ufficio tecnico comunale. E così, è scattata la denuncia a piede libero per un ampliamento di volumetria.

Questo sarebbe avvenuto senza alcun titolo abilitativo su una vecchia abitazione. Responsabile dell’abuso è stato ritenuto marito della proprietaria, denunciato a piede libero alla Procura di Lecce. Su lavori è scatto il sequestro preventivo.

Ad apporre i sigilli nella marina leccese di Torre Chianca, in via dell’Aquilone, sono stati questa mattina gli agenti della sezione di polizia edilizia del comando di polizia locale, che sul posto si sono recati con il personale del nucleo di vigilanza edilizia comunale. In quella zona, come lungo tutto il territorio della fascia costiera, vige il vincolo paesaggistico e idrogeologico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno fatto la scoperta nella villetta nel corso di un’attività di controllo del territorio proprio a contrasto del fenomeno dell’abusivismo edilizio. Verifiche che vengono effettuate per la tutela del patrimonio ambientale e per il rispetto dei vincoli paesaggistici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alla Scu: droga ed estorsioni. Scatta il blitz, dieci arresti

  • Accoltella la madre e poi si lancia nel vuoto: tragedia in una famiglia salentina

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Vento e pioggia, strade trasformate in fiumi. Auto in panne e allagamenti

  • Rintracciata a Ostia: il 30 giugno, dopo cena, era uscita senza fare rientro

  • Cede il ponte, travolto da un'auto: 18enne con grave ferita a una gamba

Torna su
LeccePrima è in caricamento