Auto contro cavallo. E ai punti perde la Regata...

Singolare incidente questa mattina alla periferia di Guagnano. Una Fiat Regata ha investito un cavallo, sbucato da un vicino maneggio. L'ira del puledro si è conclusa dopo alcuni secondi di terrore

(foto LeccePrima)-4
Sulle strade salentine, purtroppo, gli incidenti strradali sono una routine a getto continuo; sinistri tra autovetture, automezzi, tamponamenti, maxi-tamponamenti, con effetti a volte mortali per gli automobilisti. La storia che vi raccontiamo in queste pagine arriva da Guagnano, ed è a dir poco originale per i protagonisti coinvolti. Una regata, veccio cimelio ancora in movimento della casa Fiat, con a bordo tre occupanti, percorreva a velocità moderata via Vecchia Lecce, alla periferia del paese, in direzione del centro cittadino, quando si è trovata la strada sbarrata da un cavallo imbizzarito, una sorta di "Furia cavallo del Salento" sbucato improvvisamente da un campo incolto, con ogni probabilità un maneggio dismesso.

L'impatto, considerata la massiccia mole dell'animale, è stato piuttosto violento e fragoroso; il parabrezza anteriore del mezzo è finito in frantumi, con pesanti danni alla carrozzeria. Davanti agli sguardi basiti dei due automobilisti, l'ira del cavallo è proseguita per alcuni interminabili secondi, carichi di terrore. Sarà stato per il colore della regata, un blu scolorito forse poco gradito all'animale, la scarsa propensione al dialogo con gli uomini, o per un semplice sfogo di adrenalina repressa, sta di fatto che il cavallo ha incominciato a scagliarsi contro l'utilitaria con inaudita violenza, scalciando più volte contro la carrozzeria della Regata.

Cospicui danni alla cappotta della regata, ammaccata con i tacchetti in più punti e ai fanalisi anteriori e posteriori. Un forte shock per il conducente e i passeggeri del veicolo, fortunatamente senza particolari conseguenze per l'incolumità degli stessi. L'animale è stato recuperato e accompagnato nel recinto dove ha potuto sbollire il raptus di follia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Povero cavallo! Era solo uno sfogo il suo! ...e dopo l'arresto dell'amata concittadina Dottoressa Lotto è del tutto giustificato il suo stato di turbamento! ...come farà il povero animale, come anche noi altri guagnanesi, a sapere cosa gli riserva il suo futuro senza la cartomante a luci rosse? Al puledro tutta la mia sincera solidarietà...

Notizie di oggi

  • Politica

    “Un sindaco da solo non cambia la città. Piazzale Cuneo ce lo insegna”

  • Politica

    “Per me voto disgiunto da tutte le coalizioni”. La scommessa di Adriana

  • Cronaca

    Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: indagati padre e zio

  • Cronaca

    Prete accusato di aver molestato una 13enne: caso chiuso

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

Torna su
LeccePrima è in caricamento