Auto contro cavallo. E ai punti perde la Regata...

Singolare incidente questa mattina alla periferia di Guagnano. Una Fiat Regata ha investito un cavallo, sbucato da un vicino maneggio. L'ira del puledro si è conclusa dopo alcuni secondi di terrore

(foto LeccePrima)-4
Sulle strade salentine, purtroppo, gli incidenti strradali sono una routine a getto continuo; sinistri tra autovetture, automezzi, tamponamenti, maxi-tamponamenti, con effetti a volte mortali per gli automobilisti. La storia che vi raccontiamo in queste pagine arriva da Guagnano, ed è a dir poco originale per i protagonisti coinvolti. Una regata, veccio cimelio ancora in movimento della casa Fiat, con a bordo tre occupanti, percorreva a velocità moderata via Vecchia Lecce, alla periferia del paese, in direzione del centro cittadino, quando si è trovata la strada sbarrata da un cavallo imbizzarito, una sorta di "Furia cavallo del Salento" sbucato improvvisamente da un campo incolto, con ogni probabilità un maneggio dismesso.

L'impatto, considerata la massiccia mole dell'animale, è stato piuttosto violento e fragoroso; il parabrezza anteriore del mezzo è finito in frantumi, con pesanti danni alla carrozzeria. Davanti agli sguardi basiti dei due automobilisti, l'ira del cavallo è proseguita per alcuni interminabili secondi, carichi di terrore. Sarà stato per il colore della regata, un blu scolorito forse poco gradito all'animale, la scarsa propensione al dialogo con gli uomini, o per un semplice sfogo di adrenalina repressa, sta di fatto che il cavallo ha incominciato a scagliarsi contro l'utilitaria con inaudita violenza, scalciando più volte contro la carrozzeria della Regata.

Cospicui danni alla cappotta della regata, ammaccata con i tacchetti in più punti e ai fanalisi anteriori e posteriori. Un forte shock per il conducente e i passeggeri del veicolo, fortunatamente senza particolari conseguenze per l'incolumità degli stessi. L'animale è stato recuperato e accompagnato nel recinto dove ha potuto sbollire il raptus di follia.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Danneggiata l'edicola votiva della “Pietà” nel centro storico di Lecce

  • Codacons: tariffe telefoniche in grave aumento

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Lei sul materassino spinto al largo, lui rischia di affogare per salvarla

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

  • Scontro frontale tra due auto: 4 feriti. Coinvolta anche un’autocisterna

Torna su
LeccePrima è in caricamento