Alla vista dei militari, si allontana in auto: aveva ricetrasmittente e piede di porco

Secondo i carabinieri fungeva da palo per un complice, ora in corso di identificazione, alle prese con un furto in una abitazione di Trepuzzi

La stazione dei carabinieri di Campi Salentina.

TREPUZZI – A bordo di una Nissan Murano, secondo i carabinieri dell’aliquota radiomobile del nucleo operativo di Campi Salentina, fungeva da palo mentre un complice tentata il furto in una abitazione di Trepuzzi.  L’orientamento dei militari è stato suffragato, del resto, dal ritrovamento all’interno dell’auto di una ricetrasmittente e di un piede di porco.

A.D.F., 36enne di Carmiano, è stato fermato quando, resosi conto dell’arrivo dei militari, ha cercato di allontanarsi. L’uomo è stato denunciato per tentato furto in abitazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli. I carabinieri sono impegnati ora nell’identificazione del complice.

I carabinieri della stazione di Campi Salentina hanno eseguito un decreto di sospensione dell’affidamento in prova ai servizi sociali nei confronti di un 46enne di Lecce, O.R., che, all’esito delle indagini per un furto di otto confezioni di parmigiano reggiano, veniva riconosciuto responsabile del reato per cui era stato denunciato in concorso con un’altra persona.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da malore al volante, fa a tempo ad accostare ma poi muore

  • Un violento scontro fra due veicoli: feriti entrambi i conducenti

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Dopo la confisca, “testa di legno” per ditta in odor di mafia: sigilli a patrimonio dei De Lorenzis

  • I pacchi? In casa della postina infedele. E il figlio scovato con la droga

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

Torna su
LeccePrima è in caricamento