Società petrolifera non presenta dichiarazione 2012: evasa Iva per 1,7 milioni

Dai controlli effettuati sull'anagrafe tributaria, i finanzieri del nucleo di polizia tributaria di Lecce hanno verificato la mancata presentazione della documentazione. I successivi controlli hanno consentito di ricostruire il giro d'affari

Il comando provicniale della guardia di finanza

LECCE – Per il 2012 ha omesso di dichiarare ricavi per 5milioni e 800mila euro e di versare un milione e 700mila euro di Iva. Per questo i finanzieri del nucleo di polizia tributaria delle fiamme gialle di Lecce, diretti dal colonnello Nicola De Santis, hanno denunciato il titolare di una società che si occupa di prodotti petroliferi. L'impresa, che ha un volume d'affari annuale proprio di circa 6 milioni di euro, ha sede nella zona del basso Salento.

L’indagine è partita dall’incrocio dei dati disponibili presso il database dell’anagrafe tributaria, dal quale è emersa la mancata presentazione dell’obbligatoria documentazione fiscale. E’stato così condotto un approfondimento della posizione del titolare della società e sono stati esaminati i documenti prelevati presso la sede della società. Questo lavoro ha reso possibile la ricostruzione del volume d’affari.

Al momento, è scattata la segnalazione all'Agenzia delle entrate, ma nessuna denuncia nei confronti della ditta, nonostante la cifra notevole. L'impresa resterà operativa fino alla conclusione delle indagini da parte degli inquirenti, che consentiranno di accertare se, in quella somma, siano anche inclusi i costi che l'attività ha dovuto sostenere.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • “Non lasciamo gli anziani soli in casa”: appello degli psicologi pugliesi

  • Il silenzio è una cura, fa bene a corpo e mente: ottimi motivi per tacere

  • Danneggiata l'edicola votiva della “Pietà” nel centro storico di Lecce

I più letti della settimana

  • Infarto per una bimba di 1 anno. Anche un bagnante rischia malore davanti alla scena

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Bambino pesca un osso in mare. E si scopre essere una tibia umana

  • Lei sul materassino spinto al largo, lui rischia di affogare per salvarla

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

  • Follie ferragostane: una trentina di soccorsi a ubriachi e rissa a bottigliate

Torna su
LeccePrima è in caricamento