Beccato con una pistola carica in casa: nuovi guai per un 58enne

Un uomo di Monteroni di Lecce, noto alle forze dell’ordine, è stato accompagnato in carcere: trovato con un’arma e munizioni

La pistola sequestrata a Monteroni di Lecce.

MONTERONI DI LECCE – Un arresto, nelle ultime ore, a Monteroni di Lecce. Bruno Cosimo Giordano, un 58enne del luogo, pluripregiudciato. I carabinieri del luogo lo hanno fermato in flagranza con una pistola illegalmente detenuta.

Durante una perquisizione in casa, è stato infatti trovato in possesso di un’arma “Colt 1911” calibro 45, con matricola abrasa e con caricatore contenente quattro colpi. Aveva anche altri tre proiettili dello stesso calibro. Il tutto è stato immediatamente sequestrato dai militari dell’Arma.

Al termine delle formalità di rito, il 58enne è stato arrestato e accompagnato nel carcere di Lecce.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Molteplici benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scontro frontale tra due auto: 4 feriti. Coinvolta anche un’autocisterna

  • Scu, droga a fiumi e spari nella notte: in 46 rischiano il processo

Torna su
LeccePrima è in caricamento