Cade dal capannone, un volo di 6 metri: miracolato, "solo" la frattura ad un femore

Crisan Ionel, 43enne, operaio di origine rumena, ha seriamente rischiato la vita. Dipendente di una ditta di Maglie, stava togliendo lastre di eternit dal tetto di una vetreria, quando improvvisamente è caduto. E' al "Vito Fazzi"

 

CASTRIGNANO DE’ GRECI – Nonostante un volo da ben 6 metri d’altezza, Crisan Ionel, 43enne, operaio di origine rumena, si può quasi definire un miracolato: se l’è cavata “solo” con la frattura di un femore ed è al momento ricoverato presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

L’uomo, impiegato presso la ditta “Ecosud” di Maglie, per cause in fase d’accertamento, questa mattina, poco dopo le 9, è precipitato malamente da un capannone, mentre era al lavoro per rimuovere, insieme ad altri operai, alcuni pannelli in eternit dal tetto del capannone della vetreria “Casaluci” di Castrignano de’ Greci, sulla via per Corigliano d’Otranto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Subito soccorso, l’operaio è stato condotto in ospedale, a Lecce, da un’ambulanza del 118, in codice rosso. I medici, svolti tutti gli accertamenti, hanno escluso, fortunatamente, conseguenze più gravi. Sul posto, per avviare le indagini, ricostruire l’esatta dinamica, sono giunti i carabinieri della stazione di Corigliano e gli ispettori dello Spesal. Secondo i primi accertamenti, l'incidente potrebbe essere stato causato dal cedimento di un pannello, che avrebbe fatto perdere l'equilibrio all'operaio.       

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Fermato per strada trema davanti ai carabinieri. In casa aveva marijuana

Torna su
LeccePrima è in caricamento