Calcio a 5 femminile: Caprarica di successo in successo

La squadra femminile del Caprarica regala una stagione fantastica con titolo provinciale e regionale assicurati. Amaro in bocca solo per la Coppa Italia, ma emergono margini di grande crescita

CAPRARICA - È festa ed entusiasmo a Caprarica per il calcio a cinque femminile: la dirigenza del Ca.P.pa. Team Caprarica aveva assicurato in sede di presentazione ufficiale della squadra, davanti alla platea ed agli importanti ospiti invitati per l'occasione, che la Centonze Costruzioni, squadra militante nel Campionato Provinciale di Calcio a cinque Femminile Uisp, avrebbe tentato, dopo tre anni condotti ad ottimi livelli, nell'impresa di aggiudicarsi il campionato provinciale.

A conclusione della stagione sportiva, le ragazze non solo hanno centrato l'obiettivo di inizio campionato, diventando Campionesse Provinciali, ma sono addirittura riuscite a laurearsi Campionesse Regionali, battendo il Martina Franca nella finale disputatasi a Taranto il 17 giugno scorso.

Raggiante il commento del presidente Paolo Morello: "Quello che le ragazze sono riuscite a fare quest'anno ha veramente dell'incredibile - afferma - dire che sono orgoglioso del gruppo, fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi, che sono riuscite a ricomporre, è francamente riduttivo. Nel campionato provinciale hanno fatto man bassa di titoli essendosi aggiudicate, oltre al quello di campionesse, anche il trofeo per la difesa meno battuta e quello di squadra più disciplinata".

"Hanno lasciato per strada - continua - solo la Coppa Italia Provinciale delle quali erano detentrici, fermandosi in semifinale, e il titolo di capocannoniere, la cui classifica è stata guidata per diverso tempo dalla nostra capitano Maria Grazia Resta (62 gol stagionali complessivi), che insieme a Fabiana Liaci e Federica Longo sono state importanti protagoniste anche della rappresentativa provinciale nelle finali di Rimini, nella quale doveva esserci anche Sabina Tondo (quest'anno a lungo infortunata), assente per motivi di lavoro".

Rimane il fatto a detta di Morello che, per la prima volta in assoluto, Caprarica di Lecce scrive il suo nome nell'albo d'oro del calcio femminile: "Ora spero solo di non perdere troppi elementi importanti per strada, considerando che gli ottimi risultati ottenuti, porteranno certamente squadre di gran valore a tentare di accaparrarsi le ragazze che più si sono distinte".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Morello ringrazia tutti gli imprenditori, il gruppo Centonze Costruzioni in testa, che hanno collaborato a rendere possibile lo svolgimento dell'attività agonistica. Lo staff tecnico-dirigenziale è composto, oltre che da Morello, da Francesco Palma, Massimiliano Musca, Ivan Greco e Maria Fracasso. Le ragazze, vere attrici dell'eccezionale impresa, che compongono la rosa sono: Fabiana Liaci e Lucia Martina (portieri), Elisa Rossi, Sabina Tondo, Lara Baglivi, Maria Grazia Resta, Rossella Mannarini, Federica Longo, Nadia Della Torre, Angela Freddo, Ornella Termo, Sabrina Turco, Donatella Caldarazzo, Marta Pedone, Pamela Sciolti, Michela Spagnolo e, per un breve periodo iniziale, Ilaria Treglia e Annetta Russo. Per maggiori informazioni: www.cappateam.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si scontra con un'auto e vola dalla bici, grave un 11enne

  • Mistero a Nardò: dopo la cena con marito e figli scompare nel nulla

  • In acqua per fare snorkeling, annega mamma 44enne in vacanza

  • Auto reimmatricolate in Italia con documenti falsi: un salentino nei guai

  • Malore mentre si trova in acqua: riportato a riva, ma ormai senza vita

  • Paura sulla tangenziale: ragazza perde il controllo e finisce sul guardrail

Torna su
LeccePrima è in caricamento