Giovane arriva in ospedale ferito da un colpo d'arma da fuoco alla gamba

Giovanni Manca, un giovane di 28 anni di Squinzano, con precedenti legati agli stupefacenti, è stato trasportato a Campi Salentina e, da qui, a Lecce. Indagano i carabinieri

Foto di repertorio.

CAMPI SALENTINA – Giovanni Manca, un giovane di 28 anni di Squinzano, è rimasto ferito questo pomeriggio all’altezza del ginocchio sinistro da un colpo d’arma da fuoco. Sulla vicenda permane un alone di mistero, perché finora sembra che si sia barricato dietro a una serie di “non ricordo” circa tutte le circostanze che hanno condotto al ferimento. Non è chiaro nemmeno quando precisamente e dove sia avvenuto il fatto.

Si sa solo  che, attorno alle 16,45 circa, Manca è stato trasportato presso l’ospedale di Campi Salentina da alcuni soggetti al momento ignoti. Dato che la struttura è un ambulatorio sprovvisto di pronto soccorso, è stato condotto in ambulanza presso il pronto soccorso del “Vito Fazzi” di Lecce. E vista la delicatezza della vicenda, sul posto si sono recati i carabinieri della compagnia di Campi Salentina per ascoltarlo e ricostruire la dinamica. Il giovane non corre rischi per la vita.

Manca è uscito di recente dal carcere. Nel suo passato, reati legati allo spaccio di stupefacenti. E’ stato arrestato più volte, fin da quando era molto giovane. Nel settembre del 2013 lo bloccarono i finanzieri nella zona di Sannicola con della cocaina a bordo di un’auto. Pochi mesi dopo, nel maggio del 2014, mentre era ancora ai domiciliari, fu trovato in casa con 1 chilogrammo circa di marijuana. Infine, a causa delle continue violazioni alle prescrizioni, era stato fermato una terza volta nell’agosto del 2015. Nelle ultime due occasioni, ad arrestarlo, i carabinieri. Gli stessi che ora vogliono vederci chiaro sulla vicenda.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Allerta arancione per maltempo anche nel Salento. Scuole chiuse in diversi comuni

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Furto di energia, truffa e fuoco agli scarti di potatura: arresto e 14 denunce

Torna su
LeccePrima è in caricamento