Ruba un'automobile e raggiunge la marina, ma si trova davanti i carabinieri

Un 42enne di Campi Salentina bloccato a Casalabate dai militari squinzanesi. La vettura aveva installato il sistema Gps

LECCE – Ruba un’autovettura, ma non si accorge che è installato il sistema Gps. Così, i carabinieri seguono la traccia e lo raggiungono. In arresto è finito, con l’accusa di furto, Mario Serio, 42enne di Campi Salentina. A bloccarlo sono stati i carabinieri della stazione di Squinzano.

Il furto è avvenuto nella stessa Campi, in via Calasanzio. Qui, il 42enne aveva adocchiato una Chevrolet Spark, di proprietà di una pensionata. Tutto facile? Fino a un certo punto. Perché, percorsi diversi chilometri e raggiunta la marina di Casalabate, all’improvviso s’è trovato davanti i carabinieri squinzanesi, nel frattempo avvisati dalla compagnia di Campi e per questo chiamati all’azione seguendo il segnale. L’auto è stata recuperata e restituita alla proprietaria. Mentre Serio è finito agli arresti domiciliari.

Risponde, invece, di ricettazione, ed è stato per questo denunciato a piede libero dai carabinieri di Maglie, A.L., un 42enne del posto. In seguito a indagini, i militari hanno raccolto elementi per attribuirgli la vendita di una collana in oro del valore di 250 euro circa, risultata rubata, presso una gioielleria. Qui, è stata regolarmente registrata all’atto del deposito. La collana era stata sottratta a Cursi il 24 aprile scorso. Ma non si sa se il 42enne sia anche l’autore del furto. Per questo, è indagato “solo” per ricettazione.

Di furto, invece, risponde sicuramente Sebastiano De Mirto, 34enne di San Cesario di Lecce. Deve scontare una pena di un anno e sei mesi di reclusione. E’ stato condotto in carcere dai carabinieri della stazione locale. De Mirto fu uno dei tre arrestati, nel luglio del 2016, per un furto di materiale dall’ex edificio della Telecom di Lecce, nei pressi di via Taranto. A bloccarli con l’oro rosso fu la polizia  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Mercatone Uno, fallisce la società. Dramma occupazionale per 123 famiglie

  • Cronaca

    Pestato e ferito da un colpo d'arma, preso il complice del violento raid

  • Incidenti stradali

    Collisione con handbike, disabile ferito e autista positivo alla cannabis

  • Cronaca

    Morte in carcere, prime conferme sul suicidio. Resta il nodo dei farmaci

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: indagati padre e zio

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Suicida in cella d'isolamento, la madre denuncia: "Mio figlio doveva prendere farmaci"

Torna su
LeccePrima è in caricamento