Campo di calcetto, spogliatoi, bar e locali per 500mila euro: sigilli nel centro sportivo

I carabinieri hanno effettuato un sequestro in una struttura di Scorrano, contestando l'esecuzione abusiva delle opere. Denunciata una donna, proseguono i controlli su altri impianti

I carabinieri appongono i sigilli.

SCORRANO – All’interno di un centro sportivo nel territorio di Scorrano i carabinieri hanno apposto i sigilli a opere per un valore stimato in almeno mezzo milione di euro. Nello specifico, il sequestro eseguito dai militari del nucleo operativo della compagnia di Maglie e dai loro colleghi della stazione di Scorrano è legato alla contestazione del reato di esecuzione di opere abusive.

I sigilli hanno riguardato un campo da calcetto in erba sintetica, munito di impianto di illuminazione, recinzione e rete di copertura; uno spogliatoio, pronto per l’uso, 57 metri quadrati; un locale adibito a bar, con copertura in legno a spiovente, di 93 metri quadrati; un paio di vani usati come magazzino e un altro per il deposito di acque, per circa 30 metri quadrati in totale, e due piccole gradinate con base in muratura e sedute in cemento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una donna, A.G.R, è stata denunciata. I controlli nel centro sportivo proseguono per verificare la regolarità di altri impianti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alla Scu: droga ed estorsioni. Scatta il blitz, dieci arresti

  • Accoltella la madre e poi si lancia nel vuoto: tragedia in una famiglia salentina

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Vento e pioggia, strade trasformate in fiumi. Auto in panne e allagamenti

  • Rintracciata a Ostia: il 30 giugno, dopo cena, era uscita senza fare rientro

  • Cede il ponte, travolto da un'auto: 18enne con grave ferita a una gamba

Torna su
LeccePrima è in caricamento