Capitaneria, nuovo cambio di guardia. Mazza lascia il timone a Macrì

Domani il passaggio di consegne nella cerimonia ufficiale nel castello di Gallipoli. Il nuovo comandante arriva dalla Direzione Marittima di Pescara

Il comandante uscente Pasquale Mazza

GALLIPOLI - Il cambio della guardia, come da protocollo, era stato comunicato dall’Autorità marittima già da alcune settimane, ma il passaggio di consegne ufficiale si consumerà giovedì mattina con la cerimonia presso la sala ennagonale del castello Angioino di Gallipoli. Ad un anno esatto dall’ultimo avvicendamento nuovo cambio al vertice della capitaneria di porto della città bella: il capitano di fregata, Pasquale Mazza (subentrato il 20 settembre a Domenico Morello) lascia il comando del compartimento marittimo di Gallipoli cedendo il testimone al nuovo comandante, il capitano di vascello Enrico Macrì, che vanta già un’esperienza pregressa da vicecomandante presso la capitaneria della cittadina ionica e di reggenza in quel di Otranto. L’avvicendamento si è reso necessario anche in virtù del nuovo ruolo strategico e di importanza territoriale assunto dal compartimento marittimo gallipolino e dalla capitaneria che necessità della nomina di un capitano di vascello alla sua guida.      

Il crotonese Pasquale Mazza, che dal 22 settembre del 2018 ha ricoperto l’incarico di capo del compartimento marittimo e comandante deEnrico Macrì-2l porto di Gallipoli, si avvia a nuovo incarico presso la Direzione marittima di Cagliari, passando il testimone al comandante Macrì proveniente dalla Direzione marittima di Pescara dove ha assolto l’incarico di comandante in seconda. Tra il mese di settembre 1999 e quello di settembre 2001, nel periodo di massima affluenza sulle coste pugliesi degli immigrati provenienti via mare, Enrico Macrì è stato capo del circondario marittimo e comandante del porto di  Otranto e, tra il 29 agosto 2010 ed il 2 settembre 2012, è stato capo del compartimento marittimo e comandante del porto di Imperia. Originario di Milazzo in provincia di Messina, dopo aver assunto il ruolo di comandante in 2a presso la capitaneria di porto e sede della Direzione marittima di Pescara, dal 2 settembre presta già servizio presso la capitaneria di porto di Gallipoli, presso la quale assumerà in questi giorni l’incarico di capo del compartimento marittimo e comandante del porto.

La tradizionale cerimonia ufficiale per il cambio della guardia si svolgerà giovedì mattina presso la sala ennagonale del castello Angioino alla presenza delle massime autorità militari, civili e religiose della città e della provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Allerta arancione per maltempo anche nel Salento. Scuole chiuse in diversi comuni

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Travolge grosso cane che attraversa la via e finisce su un muro: grave 21enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento