Carabinieri a scuola: uno studente sorpreso dal cane con la droga

Un 16enne segnalato agli uffici della prefettura leccese, perché trovato con alcune dosi di "erba", poi sequestrate

Foto di repertorio.

LECCE – I carabinieri a scuola, con il cane antidroga “Iax”: scoperto un 16enne con sostanza stupefacente e segnalato. E’ accaduto nelle ultime ore, nell’Istituto professionale statale "Luigi Scarambone", che ha la sede principale in via Dalmazio Birago, nel rione San Pio di Lecce.

Gli uomini del Nucleo operativo e radiomobile, assieme ai colleghi del Nucleo cinofilo di Modugno, infatti, hanno segnalato agli uffici della prefettura del capoluogo salentino il giovane studente, un 16enne del luogo. Il minore è stato sorpreso con un grinder (un macina erba), con all’interno la marijuana.

Lo stupefacente è stato sequestrato dal personale dell’Arma.  Nel cortile della scuola, inoltre, rinvenuti anche 1,55 grammi di hashish e tre involucri di appena 2,81 grammi di marijuana. Nell’ambito dello stesso servizio, è stato anche effettuato un controllo all’interno di un’altra scuola, che però ha dato esito negativo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Queste scuole ormai sono riformatori e servono più agli spacciatori che agli studenti che di studiare non hanno alcuna voglia. Tutto il giorno merendine schifose, canne e cellulare. Spero che non siano tutte così perché altrimenti siamo messi male.

  • per 2 grammi esce pure l'articolo, cose da pazzi in questa italia che non funziona niente...

    • C'è un limite minimo per poter far uscire l'articolo?

    • Ha dimenticato un piccolo particolare... la droga era a Scuola! Se per far funzionare l’Italia dobbiamo tollerare gli spinelli nei luoghi sede dell’istruzione primaria, allora è meglio che non funzioni niente, come ha scritto lei...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Imprenditore e consulente fiscale in arresto: stimata evasione per 14 milioni di euro

  • settimana

    Nuova irruzione in banca in pieno giorno: caccia ai rapinatori

  • Cronaca

    Una 15enne: “Lo zio mi ha molestata per sette anni”. Via all’inchiesta

  • Attualità

    Si urla al complotto per un photored, ma sulle regole poi ci si autoassolve

I più letti della settimana

  • Paletta, ma non sono agenti: rapinato in strada della sua Bmw

  • Si scaglia contro il rapinatore e lo fa arrestare: da lunedì avrà un contratto nel market

  • Fascette per legargli zampe e collo, un cane chiuso nel sacco e gettato nel canale

  • Impatto devastante all'incrocio di notte: due feriti e auto distrutte

  • Giallo Martucci, rivelazioni delle sorelle. “L’assassino lo abbiamo tra le mani, andate a prenderlo”

  • S'imbatte nella Classe A, riconosce i truffatori e li fa prendere dalla polizia

Torna su
LeccePrima è in caricamento