In due incappucciati tentano di sradicare la macchina cambia soldi

Ladri in azione di notte nella sala giochi Planet Game di Carmiano. L'allarme ha richiamato vigilanti e carabinieri. I malviventi, arrivati con una serie di attrezzi, flessibile compresa, sono scappati, ma a mani vuote

CARMIANO – Sui monitor, nella sala operativa della vigilanza Alma Roma, gli operatori hanno visto molto bene i due soggetti che stavano armeggiando, nel tentativo di sradicare la macchina cambia soldi ancorata al muro.

Alcune delle videocamere di sicurezza, ovviamente, sono puntate proprio in quell’area. E così, sono scattati sul posto sia la pattuglia più vicina alla zona, subito messa in allerta, sia i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Campi Salentina. I ladri sono fuggiti, ma rimanendo comunque a mani vuote.

Il tentativo di furto è avvenuto nella notte a Carmiano, ai danni della sala giochi Planet Game di via Veglie, all’angolo con via Montegrappa. Era passata la mezzanotte da cinque minuti appena, quando è scattato l’allarme. All’interno, dopo aver forzato l’ingresso, si erano appena infilati due soggetti incappucciati.

Avevano con sé tutto l’armamentario del perfetto ladro: flessibile, martelli e altri attrezzi. Ma l’allarme collegato alla vigilanza è partito proprio nel momento in cui hanno iniziato a scalfire la parete. Una volta sul posto, i due individui si erano già volatilizzati. Del loro passaggio sono rimasti i segni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto in centro, coinvolto il musicista Nando Popu

  • Forestali, denunce a raffica. E sequestrate 98mila piantine di melograno

  • Carabiniere e “Le Iene” sott’accusa, chiesti 100mila euro di risarcimento

  • Spaccio di droga: in 14 a processo. Tra loro l’imprenditore dei vini Gilberto Maci

  • Dove c'era il lido, ecco spuntoni e detriti: scattano di nuovo i sigilli

  • Nuova ondata di maltempo: allerta arancione in attesa delle violente raffiche di vento

Torna su
LeccePrima è in caricamento