Il palazzo ex Ina perde un pezzo: strada chiusa, intervento dei pompieri

In serata i vigili del fuoco chiamati a verificare la tenuta delle lettere che compongono il nome dell'edificio in via Augusto Imperatore

LECCE - I vigili del fuoco sono intervenuti questa sera, intorno alle 20.30, in via Augusto Imperatore a seguito della caduta di calcinacci dal palazzo dell'Istituto Nazionale delle Assicurazioni.

In particolare il cedimento si è avuto nella parte più alta, dove le lettere compongono la denominazione dell'edificio: da una di esse si sarebbe staccato un pezzo. Per fortuna non ci sono stati danni alle persone, anche se una donna che transitava sul marciapiede sottostante è stata lambita dalla caduta, con grande spavento e nulla più..

La strada, molto centrale perché a ridosso di piazza Sant'Oronzo, è stata interdetta al transito dagli agenti di polizia locale fino alla conclusione delle operazioni di messa in sicurezza e dii verifica condotte dai pompieri. Circa un mese fa, era il 19 agosto, un cedimento si è verificato nel vicino Palazzo Carafa, sede del Comune di Lecce. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tampona un autoarticolato, donna di 57 anni muore intrappolata

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Violento impatto fra due veicoli, ragazza di 19 anni in Rianimazione

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Operazione "Vele": mafia, droga e spari, oltre 40 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento