Nonna Irene compie la veneranda età di 100 anni

E' la terza ricorrenza dei 100 anni che Minervino si accinge a festeggiare quest'anno. Sabato prossimo 12 novembre, infatti, la signora Irene Maroccia spegnerà sulla torta la centesima candelina

Irene Maroccia spegne la centesima candelina

MINERVINO - E’  la terza ricorrenza dei 100 anni che Minervino si accinge a festeggiare quest’anno. Sabato prossimo 12 novembre, infatti, la signora Irene Maroccia spegnerà sulla torta la centesima candelina. Figlia di Paolo e Domenica Maroccia, l’ultima di cinque figli, classe 1911 è proprio la signora Irene, vedova di Giovanni Pataleo.

nonnaIrene-2Nonostante la veneranda età, è una donna vigile, cosciente, dall’incredibile prontezza di spirito. Circondata costantemente dalle cure e dall’amore delle due figlie e dalle rispettive famiglie nonna Irene è tutt’oggi colei che deve avere l’ultima parola. Consapevolmente è stata ed è tanto amata dai nipoti e da tutti i familiari perché è Ella stessa che ha trasferito tanto amore, valori e sani principi morali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’amministrazione comunale augura pertanto alla signora Irene Maroccia sinceri auguri per questo meraviglioso traguardo dei 100 anni. E così sabato pomeriggio a partire dalle ore 16, presso l’abitazione di nonna Irene i festeggiamenti inizieranno con la celebrazione della santa messa. A seguire il sindaco Ettore Caroppo, a nome dell’intera cittadinanza, renderà omaggio alla signora con uno splendida composizione floreale ed una mega torta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’auto finisce nella scarpata: muore 30enne mentre si reca al lavoro

  • Una 26enne finisce contro un muretto e muore: secondo dramma in quattro giorni

  • “Non sopporto più mia moglie, al mare per rilassarmi”. E’ fra i 103 nuovi denunciati

  • Salento, 117 casi positivi. Deceduta 95enne: era ospite in una casa di riposo

  • Puglia, sale a 786 il numero dei contagi. In provincia di Lecce altri 17

  • Medico rientra dal turno e perde il controllo dell’auto: finisce nel canale

Torna su
LeccePrima è in caricamento