Cerca di portare un fumogeno allo stadio, scatta il Daspo per una 20enne

E' uno dei provvedimenti dalla polizia anticrimine. Oltre al Daspo sono stati emessi anche 14 fogli di via e due avvisi orali

LECCE – La divisione polizia anticrimine ha emesso, al termine di una intensa attività di indagine, 14 fogli di via obbligatori, 2 avvisi orali e un Daspo.

I provvedimenti, che rientrano nelle cosiddette misure di prevenzione personali, uniti alle altre attività della polizia anticrimine, sono finalizzate a garantire la sicurezza del cittadino nei diversi settori della vita sociale, e sono adottati nei confronti di quelle persone che vivono abitualmente con i proventi di attività delittuose, dedite alla commissione di reati, che offendono o mettono in pericolo l’integrità fisica o morale dei minorenni, la sanità, la sicurezza o la tranquillità pubblica.

Diverse le cause che hanno indotto i poliziotti ad adottare la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio per i 14 individui, già noti alle forze dell’ordine, responsabili di reati che variano dal furto alla pesca di frodo, dalla detenzione di armi alla vendita di prodotti per la casa con marchio di fabbrica contraffatto. Per loro il divieto di ritorno nei comuni dove, appunto, sono stati consumati i reati: Cavallino, Copertino, Corigliano d’Otranto, Matino, Monteroni, Nardò, Lecce.

Tra i tanti destinatari del foglio di via obbligatorio un 52enne originario di Catania e residente nella provincia di Siracusa, che è stato sorpreso nella vendita di prodotti multiuso per la casa, tutti con marchio di fabbrica contraffatto e, pertanto, è stato denunciato a piede libero e allontanato, con divieto di ritorno, dal comune di Matino.

La misura del provvedimento di divieto di accedere a manifestazioni sportive, invece, è stata disposta a carico di una 20enne, residente in provincia, che in occasione dell’incontro di calcio Lecce-Paganese, ha tentato di introdurre all’interno dello stadio un artifizio pirotecnico, nascosto nei jeans.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sete post-pizza? Ecco il perché e come ovviare al problema

  • Sfida a 200 all'ora: banda di ladri inseguita per oltre 70 chilometri

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

  • Doppio blitz, armi nascoste e stupefacenti a chili: scattano le manette

  • In moto da cross si scontra su un'auto, un 14enne in codice rosso

  • Scoppia una rissa, un 25enne ferito al setto nasale per aver chiamato la polizia

Torna su
LeccePrima è in caricamento