Cessato il rapporto di lavoro, rubano l'auto e pretendono soldi dall'imprenditore

La vicenda ha origine in Germania, un mese addietro. All'interno della vettura, ritrovata a Taurisano, vi erano anche due preziosi orologi e documenti aziendali. Ad Aradeo altra denuncia per furto

L'auto rubata e poi ritrovata.

TAURISANO – Hanno rubato in Germania l’auto di colui che fino al giorno prima era stato il loro datore di lavoro e poi hanno rivendicato la somma di quattromila euro per restituire la vettura nella quale vi erano anche due orologi di marca Rolex e documenti aziendali.

La vicenda vede protagonisti sei uomini, tutti originari di Taurisano: il primo, un 64enne, si è rivolto il 29 giugno alla polizia tedesca per denunciare il furto della sua Fiat Panda e di quanto in essa contenuto. Il giorno precedente, ha raccontato, aveva liquidato i compensi spettanti a due maestranze con le quali, per dissidi personali, aveva concluso il rapporto di lavoro. 

FOTO ROLEX RUBATI-2Ritrovatosi senza auto, il proprietario ha avviato in maniera autonoma delle ricerche che gli hanno permesso di accertare, tramite il fotogramma di un autovelox, che proprio i suoi due ex dipendente, S.A. e L.R.A. - anche loro di Taurisan, di 66 e 61 anni - avevano attraversato con quella vettura il tunnel di San Bernardino che collega la Svizzera tedesca a quella italiana.

L’imprenditore ha dunque contattato i due, ricevendo in cambio una serie di minacce, perpetrate anche dai rispettivi figli, R.A. di 23 anni, M.A. di 34 e A.A. di 42. Nel garage in uso all’ultimo dei tre i carabinieri della stazione di Taurisano hanno ritrovato la Panda, la documentazione aziendale e gli orologi. I militari hanno denunciato a piede libero i soggetti coinvolti per furto ed estorsione in concorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad Aradeo un'altra denuncia per furto

Un 38enne nato a Galatina e residente ad Aradeo, A.A., è stato denunciato per il furto di una Ford Focus, avvenuto il 23 luglio. È accusato di aver sottratto l’auto ad un conoscente approfittando di un suo momentaneo allontanamento.  Il malcapitato aveva poi raccontato l’accaduto ai carabinieri della stazione di Aradeo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salvato in extremis dal suicidio, in mano un biglietto d'addio incompiuto

  • Estorsione ai bar e riciclaggio: oltre all'ex senatore, in manette militare salentino

  • Fra serra e casa una piccola fabbrica della marijuana: arrestato

  • Notte di fuoco: distrutte quattro auto e danni a negozi. Immortalato un uomo

  • Arrivi da fuori regione: 20mila entro domenica, uno su tre dalla Lombardia

  • Rischio di focolaio in una Rssa: fatti 90 tamponi a operatori e anziani ospiti

Torna su
LeccePrima è in caricamento