Sugli scaffali trovato cibo per cani scaduto, sequestro nel negozio e multa

Il controllo delle guardie zoofile e del servizio veterinario dell'Asl in un negozio di Nardò. Ben 130 le confezioni requisite

NARDO’ - Le guardie zoofile Agriambiente di Nardò e il dipartimento di prevenzione del servizio veterinario dell’Asl di Lecce, nel corso di un controllo presso un esercizio commerciale di Nardò, hanno rinvenuto cibo per cani che, stando a quanto rilevato, sarebbe scaduto, e anche da diversi mesi, pur essendo ancora in vendita sugli scaffali.

Alcune confezioni, riferisce il coordinamento provinciale di Nardò del Nucleo guardie zoofile, sarebbero state pure sprovviste del tutto di indicazioni sulla tracciabilità del prodotto.

Ispettori sanitari e guardie hanno quindi proceduto al sequestro amministrativo di 130 confezioni di cibo per animali di vario tipo. Al proprietario dell’esercizio commerciale è stata comminata una sanzione amministrativa di 500 euro.

Ad allertare le guardie zoofile di Agriambiente, nei giorni scorsi, sono stati alcuni cittadini. Si solo allarmati, leggendo le date sulle confezioni. Ragion per cui, sono stati messi a conoscenza del casi anche il comando di polizia locale di Nardò e il servizio veterinario dell’Asl di Lecce nord area C, fino al sopralluogo e alla sanzione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco in contromano, causa incidente con una vittima: conducente in arresto

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Agenzia funebre nel mirino: data alle fiamme da ignoti, del tutto distrutta

  • Paura sulla statale: perde il controllo e si schianta contro guardrail e albero

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

  • Dalla perquisizione della vettura spunta la droga: coppia di fruttivendoli nei guai

Torna su
LeccePrima è in caricamento