Scippa un'anziana durante il mercato, acciuffata con i soldi: va in carcere

A Collepasso è stata arrestata una donna proveniente dalla provincia di Salerno. Ha strappato la borsa a una 83enne del posto

COLLEPASSO – Furto con strappo. E’ il reato contestato a Emanuela Ledda, originaria di Sassari, ma residente a Pontecagnano Faiano (Salerno), arrestata ieri pomeriggio dai carabinieri a Collepasso. La donna, 34enne, si è resa autrice in quella piazza Caduti di Nassiriya, nell’area destinata al mercato settimanale, dello  scippo ai danni di un’anziana di 83 anni del posto.

LEDDA Emanuela-2Le ha strappato la borsa a tracolla con dentro 40euro in contanti, documenti ed effetti personali. Sono subito stati chiamati i carabinieri, che l’hanno rintracciata nelle vicinanze, in reo via Umberto I, recuperando l’intera refurtiva, subito  restituito alla malcapitata. La 34enne, dichiarata in arresto, è stata condotta nella casa circondariale di Lecce, su disposizione dell’autorità giudiziaria.

I carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Maglie, invece, al termine di un’attività d’indagine, hanno denunciato a piede libero M.R., 19enne residente a Muro Leccese. Con violenza e minacce,  avrebbe tentato in più occasioni di estorcere piccole somme di denaro ai propri genitori, adducendo futili motivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzini abusati in un casolare, 69enne in carcere per pedofilia

  • Giro di armi da fuoco e monopolio imposto sul servizio navette: sei arresti

  • Villa confiscata fin dal 2015, ma lui era sempre lì: sgombero forzato

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: imputati il padre e lo zio

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento