Con la droga tenta la fuga in bici e investe gli agenti: arrestato un 20enne

L’episodio ieri mattina a Lecce. Nello zaino del giovane, i poliziotti hanno trovato due involucri con 70 grammi di marijuana, buste per il confezionamento delle dosi e contanti per 90 euro

LECCE - Era con un gruppo di amici, quando alla vista di una pattuglia che transitava per Corte dei Rodi, a Lecce, temendo un controllo, è salito in sella alla sua mountain bike e ha tentato di dileguarsi. Ma il comportamento del ragazzo, un 20enne gambiano, già noto, non è sfuggito ai poliziotti che, nel tentativo di sbarrargli la strada, hanno rischiato di essere investiti. Pur di assicurarsi la fuga, infatti, il giovane sarebbe finito con la bici sugli operatori e avrebbe tentato di passare lo zaino ad uno dei suoi compagni che nel frattempo si era avvicinato per aiutarlo.

Alla fine però, grazie all’arrivo di un’altra volante, è stato bloccato l’uomo e recuperato lo zaino, dove c’erano circa 70 grammi marijuana distribuiti in due buste di cellophane, alcune bustine dello stesso materiale utili al confezionamento delle dosi e la somma di 90 euro in banconote di piccolo taglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il giovane sono così scattate le manette ai polsi. Da ieri mattina è recluso nel carcere di “Borgo San Nicola” per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Fermato per strada trema davanti ai carabinieri. In casa aveva marijuana

Torna su
LeccePrima è in caricamento