La concessione diventa "extra large": denunciato titolare di stabilimento

Secondo i militari occupata senza titolo un'ampia fetta di demanio pubblico. Ombrelloni e sdraio sequestrati sul litorale di Salve

Il materiale sequestrato sul litorale di Salve.

GALLIPOLI – Circa seicento metri quadrati di spiaggia, in località Padula Bianca a Gallipoli, sono stati restituiti alla pubblica fruizione dagli uomini della guardia costiera che anche ieri sono stati impegnati nella verifica del rispetto delle concessioni demaniali.

La superficie era stata occupata da uno stabilimento balneare il cui titolare è stato denunciato all’autorità giudiziaria. I militari hanno inoltre accertato la realizzazione non autorizzata di una struttura in legno adibita a deposito e il posizionamento di casse acustiche e pali di illuminazione su supporti installati direttamente sulla spiaggia.  Le attrezzature sono state sequestrate.

Sul litorale di Salve, invece, i militari della guardia costiera di Santa Maria di Leuca hanno sequestrato ombrelloni e sdraio che un noleggiatore aveva sistemato su circa 50 metri quadrati di demanio pubblico.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • Benaltristi e maanchisti di tutto il mondo, scatenatevi! Comunque se non ci fossero i turisti tutto questo non accadrebbe, è colpa loro.

  • Ha ragione Giulio, Gallipoli è terra di nessuno, gli Amministratori locali forse sono a conoscenza ma non fanno niente.Interessi a personam? Non mi stupirei che alcuni amministratori locali siano collusi con chi gestisce queste attività

  • A Porto cesareo da anni i lidi si allargano sempre di più e nessuno li ferma...è uno schifo!!!

  • e qual'è il reato? a Gallipoli ci sono ristoranti senza licenza e con ordinanza di sgombero che occupano il suolo pubblico da oltre 2 mesi e ci stiamo meravigliano di 4 sdraio e ombrelloni?

    • Esatto !!! nessuno li vede che strano.....

  • Quando gli apparati dello Stato funzionano e un piacere leggere queste notizie. Peccato , un mese a Borgo San Nicola gli avrebbe fatto bene, che leggi di m.......che abbiamo, buona vacanza

    • Sì ma sono più le volte che non funzionano purtroppo, i furbi spadroneggiano e si impossessano del bene comune

Notizie di oggi

  • Nardò

    Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

  • Attualità

    Parla il giovane autore del “controselfie” con Salvini: “Spero in un effetto virale”

  • Politica

    Vita nuova per i pendolari salentini: in arrivo i treni moderni e veloci di Fse

  • Attualità

    Classifica dei Comuni virtuosi ed efficienti: Lecce ancora in zona retrocessione

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Far West vicino alla banca: spari in aria, rapinati 35mila euro

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

Torna su
LeccePrima è in caricamento