Controlli aziende vinicole, il sindaco rassicura: “Massimo rispetto dell’ambiente”

Il primo cittadino di Guagnano, dopo le verifiche del nucleo operativo ecologico dei carabinieri che hanno riguardato anche un'attività presente sul territorio di propria competenza precisa che la contestazione elevata è stata immediatamente sanata

@TM News/Infophoto

GUAGNANO – In merito ai controlli dei carabinieri del nucleo operativo ecologico in un’azienda vinicola con sede nel territorio di Guagnano, il sindaco del centro del nord Salento, Fernando Leone, è intervenuto con una nota stampa per fornire la massima rassicurazione ai consumatori.

“Si precisa che il verbale in questione, solo di tipo amministrativo, e inerente gli scarichi di lavorazione, non era assolutamente collegato al processo di vinificazione e imbottigliamento, quindi il tutto completamente estraneo al prodotto finito”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La contestazione, peraltro immediatamente sanata, non comportava neanche alcun danno ambientale. Tutto ciò per garantire che tutte le cantine di Guagnano, oltre a produrre vini di eccezionale fattura, operano nel più assoluto rispetto dell’ambiente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Calimera: medico di base colpisce con calci e pugni un 87enne

  • "Assalto" all'ipermercato per le offerte pasquali: assembramenti, arrivano i carabinieri

  • Coronavirus, muore 40enne positivo. Stretta su Pasqua e Pasquetta: “Nessuna gita consentita”

  • Epidemia da Covid-19: cinque decessi in provincia di Lecce, 18 nuovi casi

  • Incendiano l’auto di un 33enne: ma le videocamere immortalano la scena

  • Il passo del contagio ancora lento, ma in provincia di Lecce tre decessi

Torna su
LeccePrima è in caricamento