Triste ritrovamento sul litorale adriatico: un piccolo delfino ormai senza vita

La scoperta in mattinata, da parte di un cittadino che stava passeggiando sulla spiaggia de Le Cesine. Sul posto, il personale veterinario della Asl

L'animale ormai senza vita.

LE CESINE (Vernole) – Ennesimo delfino spiaggiato nel Salento. È stato rinvenuto questa mattina, sulla sabbia del litorale adriatico, all’altezza de Le Cesine, la marina di Vernole. È stato un cittadino, che stava facendo una passeggiata in spiaggia, a notare l’esemplare mammifero marino ormai immobile.

Il delfino, infatti, era ormai privo di vita. Giunto dal mare trasportato dal vento degli ultimi giorni, potrebbe essere rimasto incastrato fra le reti dei pescatori, come avvenuto anche in passato, o ferito da eliche e motori di imbarcazioni. Sul posto, intanto, sono giunti i militari dell’Ufficio locale marittimo di San Cataldo, assieme al personale veterinario della Asl.

Successivamente, la carcassa sarà rimossa dalla spiaggia e smaltita dalla ditta specializzata. Purtroppo, le statistiche dimostrano che simili ritrovamenti sono in crescita sul litorale del Tacco. L'anno in corso, del resto, è stato “inaugurato” proprio dal ritrovamento di un delfino senza vita sulla spiaggia di Torre Chianca. Era ferito anche alla testa e al muso.

Potrebbe interessarti

  • Un traguardo dopo l'altro: Lele dei Negramaro pronto alla 9 chilometri

  • Morso del ragno violino: sintomi, rimedi e cure

  • Uova: quante ne possiamo mangiare e come cucinarle

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • Automobile si ribalta fuori strada, muore giovane madre di 33 anni

  • Vino adulterato: undici arresti e quattro aziende sequestrate dal Nas

  • Violento nubifragio sferza il Salento. Strade allagate, centri in tilt

  • Torna il maltempo, allerta arancione: forti temporali attesi a partire da ovest

  • Frontale al rientro dal mare, donna di 38 anni grave in Rianimazione

  • Incendio nel parco di Punta Pizzo. Giallo sul ritrovamento di un cadavere

Torna su
LeccePrima è in caricamento