Trovati con oltre un etto di stupefacente: nei guai due amici 24enni

I carabinieri di Monteroni di Lecce hanno denunciato due giovani del luogo, noti alle forze dell’ordine. A Porto Cesareo, arresto per un reato del 2012

Foto di repertorio.

MONTERONI DI LECCE – Due denunce e un arresto: è il bilancio delle attività dei carabinieri nelle ultime ore.  Nella tarda serata di ieri, per cominciare,  i militari della stazione di Monteroni di Lecce, nel hanno infatti denunciato in stato di libertà due 24enni del luogo, entrambi per detenzione di droga finalizzata allo spaccio. Si tratta di S.G. e P.P., entrambi noti alle forze dell’ordine.

I due sono stati controllati a bordo di un’autovettura poiché, alla vista dei militari, hanno tentato di dileguarsi disfacendosi di involucro contenente 115 grammi di marijuana, ma sono stati immediatamente bloccati. Lo stupefacente è stato sequestrato e i ragazzi sono finiti nei guai.

A Porto Cesareo un arresto

A Porto Cesareo, inoltre, i militari del posto hanno eseguito un ordine di esecuzione per espiazione della pena detentiva, emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Lecce nei confronti di Errico Costantino, un 78enne già noto alle forze dell’ordine. Il provvedimento è scaturito a seguito della condanna a cinque anni, emessa dal Tribunale di Taranto, per estorsione aggravata. Reato commesso proprio a Taranto, nel 2012. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione e sottoposto ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzini abusati in un casolare, 69enne in carcere per pedofilia

  • Giro di armi da fuoco e monopolio imposto sul servizio navette: sei arresti

  • Villa confiscata fin dal 2015, ma lui era sempre lì: sgombero forzato

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: imputati il padre e lo zio

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento