Uno abbandona scarti edili, l’altra realizza una casa con le ruote: nei guai

I carabinieri forestali di Lecce e Otranto hanno deferito un 49enne e una 57enne a Carpignano Salentino e Squinzano

La casa dotata di ruote.

CARPIGNANO SALENTINO – In due nei guai, nelle ultime ore, dopo i controlli dei carabinieri forestali. Il primo episodio nelle campagne di Carpignano Salentino, dove i militari forestali di Otranto hanno denunciato R.S., un 49enne di Martano. L’uomo è stato accusato di gestione non autorizzata e deposito incontrollato di rifiuti speciali non pericolosi.

Si trattava soprattutto di scarti di demolizione, riversati su una superficie di 100 metri quadrati circa e per un quantitativo stimato di circa 50 metri cubi, all’interno di un terreno seminativo.  A Squinzano, inoltre, in località “Canuta”, i carabinieri forestali del capoluogo salentino hanno deferito in stato di libertà A.V., una 57enne della provincia di Brescia.CC FORESTALI DISCARICA-3

Su un terreno recintato, ma in un’area sottoposta a vincolo idrogeologico e paesaggistico, la donna avrebbe installato un’abitazione prefabbricata, munita di ruote e priva di qualsiasi titolo autorizzativo. Il tutto all’interno di una particella recintata sulla cui superficie è stata realizzata una pavimentazione in assenza di autorizzazione paesaggistica.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • “Non lasciamo gli anziani soli in casa”: appello degli psicologi pugliesi

  • Il silenzio è una cura, fa bene a corpo e mente: ottimi motivi per tacere

  • Danneggiata l'edicola votiva della “Pietà” nel centro storico di Lecce

I più letti della settimana

  • Infarto per una bimba di 1 anno. Anche un bagnante rischia malore davanti alla scena

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Bambino pesca un osso in mare. E si scopre essere una tibia umana

  • Lei sul materassino spinto al largo, lui rischia di affogare per salvarla

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

  • Scontro frontale tra due auto: 4 feriti. Coinvolta anche un’autocisterna

Torna su
LeccePrima è in caricamento