Opere abusive su un terreno agricolo: due denunce nel Capo di Leuca

I carabinieri forestali di Corsano hanno deferito due donne, entrambe del luogo, per abusivismo edilizio in campagna

Uno dei manufatti contestati dai forestali.

CORSANO – Due denunce, nelle ultime ore, a Corsano. I carabinieri della stazione forestale di Corsano hanno infatti fermato F.A., un 38enne e L.N., di 28 anni, entrambe nate in Svizzera e attualmente residenti nel comune del Capo di Leuca.

In località Masseria Ciullo, i militari hanno trovato un deposito agricolo, realizzato si un terreno, oltre a una cisterna e un ricovero precario per animali. Il tutto senza alcun titolo abitativo.

La donna più giovane, deferita per aver realizzato su un terreno in zona agricola di sua proprietà, un manufatto ad uso deposito agricolo, una cisterna e un piazzale in misto cava, il tutto senza la  concessione abitativa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Impatto devastante all'incrocio di notte: due feriti e auto distrutte

  • Attualità

    La statua di Sant'Oronzo a portata di mano per fedeli, curiosi e turisti

  • Cronaca

    Case&Voti, inquilino picchiato per aver denunciato: abbreviato per i tre accusati

  • Attualità

    Si urla al complotto per un photored, ma sulle regole ci si autoassolve

I più letti della settimana

  • Paletta, ma non sono agenti: rapinato in strada della sua Bmw

  • Si scaglia contro il rapinatore e lo fa arrestare: da lunedì avrà un contratto nel market

  • Fascette per legargli zampe e collo, un cane chiuso nel sacco e gettato nel canale

  • Giallo Martucci, rivelazioni delle sorelle. “L’assassino lo abbiamo tra le mani, andate a prenderlo”

  • S'imbatte nella Classe A, riconosce i truffatori e li fa prendere dalla polizia

  • Picchia datore col bastone e lo insegue: ma esce fuori strada e resta ferito

Torna su
LeccePrima è in caricamento