A spasso in provincia di Brindisi con il kit da scasso: denunciati

Nei guai un 41enne e un 51enne, entrambi di Ugento. Sono stati notati e perquisiti dai carabinieri di Torre Santa Susanna

La caserma di Torre Santa Susanna (BrindisiReport)

TORRE SANTA SUSANNA (Brindisi) – Da Ugento a Torre Santa Susanna, nel Brindisino, per perpetrare dei furti: sopresi e denunciati. Un 51enne e un 41enne del comune messapico sono stati infatti notato dai carabinieri del comune brindisino nella serata di lunedì scorso.

Sono stati visti aggirarsi con un comportamento troppo sospetto perché non fosse notato. Sottoposti a una perquisizione, sono stati trovato con una chiave a rotella, due cacciaviti a taglio e un piede di porco, oltre a due paia di guanti. Il tutto nascosto all’interno del portaoggetti e del bagagliaio di una Hyundai I 10 di colore bianco.

Al termine della verifica e delle formalità di rito, è scattata la denuncia in stato di libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

  • Dopo il tamponamento continua la marcia verso casa senza una ruota

  • Salvini fa il pienone a Squinzano, ma si palesa una larga diffidenza verso Fitto

Torna su
LeccePrima è in caricamento