Opere realizzate su un terreno, ma senza autorizzazioni: nei guai 37enne

Una donna di Galatone deferita dai carabinieri forestali di Gallipoli: anche una piscina tra i fabbricati

L'immobile ispezionato dai forestali.

GALATONE – Realizza diversi fabbricati ma senza di autorizzazioni paesaggistiche: nei guai una 37enne di Galatone. L.T., una donna di Galatone, è stata denunciata dai carabinieri forestali di Gallipoli, con l’accusa di abusivismo edilizio.

Al momento del sopralluogo, in particolare, i militari hanno accertato come, su un unico lotto di terreno, costituito da più particelle ed attraversato da un viale centrale, erano stati edificati diversi immobili ed eseguite opere edili, tra cui cinque manufatti ed una piscina.

Il tutto è risultato essere stato realizzato in assenza di titoli edilizi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

  • Dopo il tamponamento continua la marcia verso casa senza una ruota

  • Salvini fa il pienone a Squinzano, ma si palesa una larga diffidenza verso Fitto

Torna su
LeccePrima è in caricamento