Sorpreso di notte a cacciare col faretto montato sul fucile: denunciato

Un 54enne di Ruffano nei guai. I carabinieri forestali, durante un controllo nella zona di Supersano, lo hanno scoperto

Il fucile sequestrato dai forestali.

SUPERSANO – I carabinieri forestali di Gallipoli e Maglie hanno denunciato un uomo di Ruffano, con l’accusa di violazione della normativa in materia di attività venatoria.

F.P., un 54enne, è stato infatti sorpreso alla periferia di Supersano, di notte, con un fucile da caccia e un faretto montato sulla canna per illuminare l’area di campagna.

I militari, durante un’attività di controllo nelle zone fra Collepasso e Supersano, in località Campoverde, hanno individuato l’uomo, col fucile carico in mano. È stato identificato e poi denunciato in stato di libertà e la sua arma è stata sequestrata assieme alle munizioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da malore al volante, fa a tempo ad accostare ma poi muore

  • Un violento scontro fra due veicoli: feriti entrambi i conducenti

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Dopo la confisca, “testa di legno” per ditta in odor di mafia: sigilli a patrimonio dei De Lorenzis

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

  • Mafia, droga e spari all’ombra delle “Vele”, chieste condanne per due secoli e mezzo

Torna su
LeccePrima è in caricamento