Sorpreso di notte a cacciare col faretto montato sul fucile: denunciato

Un 54enne di Ruffano nei guai. I carabinieri forestali, durante un controllo nella zona di Supersano, lo hanno scoperto

Il fucile sequestrato dai forestali.

SUPERSANO – I carabinieri forestali di Gallipoli e Maglie hanno denunciato un uomo di Ruffano, con l’accusa di violazione della normativa in materia di attività venatoria.

F.P., un 54enne, è stato infatti sorpreso alla periferia di Supersano, di notte, con un fucile da caccia e un faretto montato sulla canna per illuminare l’area di campagna.

I militari, durante un’attività di controllo nelle zone fra Collepasso e Supersano, in località Campoverde, hanno individuato l’uomo, col fucile carico in mano. È stato identificato e poi denunciato in stato di libertà e la sua arma è stata sequestrata assieme alle munizioni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Che disgraziati

  • La vera caccia non esiste ed è uno ‘sport’ ignorante insensato e crudele, visto che nei veri sport entrambi i concorrenti sanno di giocare!

  • La vera caccia si fa nel rispetto dell'ambiente e delle prede.

Notizie di oggi

  • Attualità

    Con il gioco e sempre a viso aperto: così il Lecce ha meritato il diritto di sognare

  • Cronaca

    Case in affitto e cane "fantasma", sessanta le vittime ingannate online

  • Cronaca

    Sequestrati tre richiami acustici. Animali allevati in pessime condizioni: una denuncia

  • Cronaca

    Pasqua e Pasquetta, strage di patenti nella zona di Maglie

I più letti della settimana

  • Frontale sulla strada del mare: ragazza deceduta, due codici rossi

  • Finisce con la Porsche nei campi: muore durante il ricovero giovane imprenditore

  • Auto sbanda e si ribalta un paio di volte: in due in prognosi riservata

  • Spostato dalla barella, cade cocaina: il ferito indagato per spaccio

  • Il nuovo pentito della Scu: “La mia latitanza anche a Porto Cesareo”

  • Troppo gravi le ferite, muore in ospedale 25enne ferito in un incidente stradale

Torna su
LeccePrima è in caricamento