“Venite, c’è un incendio”. Ma si trattava di una scatola incenerita: denunciato

Un 39enne di Nociglia nei guai per procurato allarme: nel pomeriggio di venerdì ha allertato il 112 per un rogo inesistente

Foto di repertorio.

NOCIGLIA – Un uomo denunciato per procura allarme: si tratta di S.M., un 39enne nato a Pietrelcina, in provincia di Benevento e residente a Nociglia, è stato infatti deferito dai carabinieri al termine di un’indagine. Tutto è cominciato nel pomeriggio di venerdì quando, intorno alle 16,30, l’uomo ha chiesto l’intervento dei carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si era rivolto al 112, per segnalare un incendio di materiale plastico nei pressi di un bar della zona. Ma, una volta giunti sul posto, i militari dell’Arma non hanno trovato alcun rogo. Il 39enne ha poi specificato che le fiamme erano in realtà in un luogo diverso da quello segnalato in un primo momento. Una località dove è stata poi trovata una scatola di cartone incenerita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si scontra con un'auto e vola dalla bici, grave un 11enne

  • In acqua per fare snorkeling, annega mamma 44enne in vacanza

  • Positiva prima di un day service ambulatoriale: nuovo caso Covid-19 nel Salento

  • Paura sulla tangenziale: ragazza perde il controllo e finisce sul guardrail

  • Attende una donna conosciuta online, si ritrova i rapinatori in casa: denunce

  • Controlli con elicottero e cani: pistola, munizioni e droga, in tre nei guai

Torna su
LeccePrima è in caricamento