Lastre di asfalto abbandonate nell’uliveto. Scattano denuncia e sequestro dell'area

La discarica abusiva è stata notata dagli agenti della Forestale di Tricase, in località "Masseria Scoperta", a Supersano, in un'area grande circa 6mila metri quadrati.Il proprietario del terreno è stato denunciato all'autorità giudiziaria

SUPERSANO – Lastre di asfalto abbandonate nell’uliveto. La discarica abusiva è stata notata dagli agenti della Forestale di Tricase, in località “Masseria Scoperta”, a Supersano. La zona è stata sottoposta a sequestro e il proprietario del terreno, del luogo, è stato denunciato all’autorità giudiziaria.  

La discarica abusiva, realizzata mediante l'accumulo, l'interro e lo spianamento con lastre di asfalto bituminoso derivanti dal disfacimento di manto stradale, è stata realizzata in assenza di qualsivoglia autorizzazione, all’interno di un’area di circa 6mila metri quadrati. La zona, inoltre,  è sottoposta a vincolo idrogeologico,  faunistico-venatorio, oltre che al vincolo Parchi ai sensi del PUTT/Puglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro, quattro feriti. Ragazzo di 22 anni finisce ricoverato in coma

  • Auto acquistate con “Spot&Go”, scatta l’inchiesta: s’indaga per truffa

  • Formaggi venduti per Grana e conservati dal gommista, scatta il sequestro

  • Perde un anello molto prezioso e lo ritrova lanciando un appello su facebook

  • In poche ore due spaventosi incidenti con feriti sulle strade del Salento

  • Cocaina e marijuana in casa: perquisizione dopo i pedinamenti, arrestato

Torna su
LeccePrima è in caricamento