Lastre di asfalto abbandonate nell’uliveto. Scattano denuncia e sequestro dell'area

La discarica abusiva è stata notata dagli agenti della Forestale di Tricase, in località "Masseria Scoperta", a Supersano, in un'area grande circa 6mila metri quadrati.Il proprietario del terreno è stato denunciato all'autorità giudiziaria

SUPERSANO – Lastre di asfalto abbandonate nell’uliveto. La discarica abusiva è stata notata dagli agenti della Forestale di Tricase, in località “Masseria Scoperta”, a Supersano. La zona è stata sottoposta a sequestro e il proprietario del terreno, del luogo, è stato denunciato all’autorità giudiziaria.  

La discarica abusiva, realizzata mediante l'accumulo, l'interro e lo spianamento con lastre di asfalto bituminoso derivanti dal disfacimento di manto stradale, è stata realizzata in assenza di qualsivoglia autorizzazione, all’interno di un’area di circa 6mila metri quadrati. La zona, inoltre,  è sottoposta a vincolo idrogeologico,  faunistico-venatorio, oltre che al vincolo Parchi ai sensi del PUTT/Puglia.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Molteplici benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scu, droga a fiumi e spari nella notte: in 46 rischiano il processo

  • Fingono di scaricare birra appostati davanti ai “paninari”: militari catturano il ricercato

Torna su
LeccePrima è in caricamento