Deve scontare cinque anni per bancarotta fraudolenta: ai domiciliari

Su ordine del Tribunale di sorveglianza di Lecce, i carabinieri di Nardò hanno eseguito un'ordinanza per Luigi Dell'Anna, 73enne

NARDO’ – Deve scontare cinque anni per bancarotta fraudolenta. Luigi Dell’Anna, 73enne di Nardò, è stato arrestato ieri dai carabinieri della stazione locale. Sull’uomo, infatti, pendeva l’ordine di esecuzione di una pena detentiva, ai domiciliare, emesso dal Tribunale di sorveglianza di Lecce.

A San Cesario di Lecce, invece, i carabinieri della stazione locale, al termine di un servizio specifico sulle case popolari disseminate sul territorio, hanno denunciato sei persone. Stando agli accertamenti, avrebbero occupato abusivamente altrettanti alloggi popolari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco in contromano, causa incidente con una vittima: conducente in arresto

  • Tallonano la Punto, poi il colpo di pistola per far scendere la vittima

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Paura sulla statale: perde il controllo e si schianta contro guardrail e albero

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

  • Dalla perquisizione della vettura spunta la droga: coppia di fruttivendoli nei guai

Torna su
LeccePrima è in caricamento