"Diamoci alla macchia". L'ambiente insegnato ai bambini

Questa mattina a Sternatìa le classi quarta e quinta elementare, a seguito di un progetto scolastico, hanno piantumato alcune essenze messe a disposizione della Regione

L'amministrazione comunale di Sternatìa, in collaborazione con la cooperativa Navera e l'Istituto scolastico comprensivo, ha avviato il progetto didattico "Diamoci alla macchia", utile a far conoscere ai bambini delle classi quarta e quinta elementare della scuola elementare le caratteristiche ambientali del territorio, per certi versi davvero uniche, considerato che si tratta di un tipo di vegetazione che cresce in pochi posti della zone costiere del Mediterraneo ed in rarissimi altre località in America, Africa ed Oceania.

A conclusione del percorso, che ha previsto anche alcune giornate di formazione con gli esperti del Wwf ed una visita guidata al Parco di Rauccio, nella mattinata di oggi, presso la scuola elementare delcomune, i ragazzi hanno piantumato una varietà di essenze tipiche della macchia mediterranea, messe a disposizione dalla Regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzini abusati in un casolare, 69enne in carcere per pedofilia

  • Giro di armi da fuoco e monopolio imposto sul servizio navette: sei arresti

  • Villa confiscata fin dal 2015, ma lui era sempre lì: sgombero forzato

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: imputati il padre e lo zio

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento