"Diamoci alla macchia". L'ambiente insegnato ai bambini

Questa mattina a Sternatìa le classi quarta e quinta elementare, a seguito di un progetto scolastico, hanno piantumato alcune essenze messe a disposizione della Regione

L'amministrazione comunale di Sternatìa, in collaborazione con la cooperativa Navera e l'Istituto scolastico comprensivo, ha avviato il progetto didattico "Diamoci alla macchia", utile a far conoscere ai bambini delle classi quarta e quinta elementare della scuola elementare le caratteristiche ambientali del territorio, per certi versi davvero uniche, considerato che si tratta di un tipo di vegetazione che cresce in pochi posti della zone costiere del Mediterraneo ed in rarissimi altre località in America, Africa ed Oceania.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A conclusione del percorso, che ha previsto anche alcune giornate di formazione con gli esperti del Wwf ed una visita guidata al Parco di Rauccio, nella mattinata di oggi, presso la scuola elementare delcomune, i ragazzi hanno piantumato una varietà di essenze tipiche della macchia mediterranea, messe a disposizione dalla Regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una 26enne finisce contro un muretto e muore: secondo dramma in quattro giorni

  • In Puglia 124 nuovi contagiati. Due decessi, uno in provincia di Lecce

  • Medico rientra dal turno e perde il controllo dell’auto: finisce nel canale

  • Nel Salento 54 casi nei due ultimi giorni. Nessuno attribuito capoluogo

  • “Il mostro è arrivato dentro casa”: La Fontanella, sono 31 i contagiati

  • In moto a folle velocità sfugge a tre volanti. “Ero andato a Otranto per un caffè”

Torna su
LeccePrima è in caricamento