La terra del cantiere crea fiume di fango. I residenti: “Interventi urgenti”

La polvere sollevata durante i lavori per la realizzazione di una nuova struttura adiacente al "Vito Fazzi" di Lecce, in via Giuseppe Moscati, ha provocato un torrente di melma lungo alcune centinaia di metri. Gli abitanti del rione chiedono provvedimenti. Danni anche a Leverano, dove un ramo si è abbattuto su un traliccio

Una delle immagini di via Moscati

LECCE – Un bus, uno dei tanti che di mattina transitano lungo via Giuseppe Moscati, ha inondato di fango un gruppo di persone che si trovava, a sua volta, in attesa di un mezzo pubblico, sotto la pensilina della Sgm. E’ accaduto, secondo alcuni residenti, perché la strada si è trasformata in un torrente di fango, lungo alcune centinaia di metri, a causa dell’ingente quantità di terra accumulata durante i lavori in un cantiere della zona.

Quello nel quale si stanno svolgendo i lavori di realizzazione di una nuova struttura sanitaria, adiacente all'ospedale  “Vito Fazzi” di  Lecce. Un’invasione di melma, alimentata dalla pioggia e dal maltempo che, a intermittenza, si sono abbattuti sulla città negli ultimi giorni, fino alle prime ore di questa mattina.

 Gli abitanti che occupano le abitazioni dei paraggi avrebbero segnalato, più e più volte, i propri disagi agli agenti di polizia locale, ma senza ottenere alcuna soluzione pratica. La situazione, anche in vista di nuove ondate di maltempo, crea difficoltà non soltanto agli automobilisti e, naturalmente, ai pedoni. Ma mette a rischio anche il transito delle autoambulanze.IMG_1581-2

Con la pioggia delle ultime ore, peraltro, i danni arrecati non si sono contati soltanto nel capoluogo salentino, ma anche nella zona a nord della città e nei comuni della fascia ionica. Alla periferia di Leverano, nelle campagne che conducono in corrispondenza di Copertino, in località Petrosina, un ramo si è staccato da un albero e ha danneggiato uno dei pali della corrente elettrica. Fortunatamente nessun automobilista stava transitando lungo quel tratto nell’istante della caduta.

Sul posto sono comunque intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Veglie e gli agenti di polizia municipale di Leverano per mettere in sicurezza l’area e rendere nuovamente fruibile la via al traffico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Calimera: medico di base colpisce con calci e pugni un 87enne

  • Nel Salento 54 casi nei due ultimi giorni. Nessuno attribuito capoluogo

  • "Assalto" all'ipermercato per le offerte pasquali: assembramenti, arrivano i carabinieri

  • Coronavirus, muore 40enne positivo. Stretta su Pasqua e Pasquetta: “Nessuna gita consentita”

  • Doppia tragedia: 70enne si lancia nel vuoto. Una donna cade durante le pulizie

  • Epidemia da Covid-19: cinque decessi in provincia di Lecce, 18 nuovi casi

Torna su
LeccePrima è in caricamento