Da Erchie a Gallipoli per vendere cocaina, arrestato 25enne

Il giovane è stato notato dai carabinieri in borghese mentre si avvicinava per parlottare con alcuni clienti all'interno di un locale. Poi, ha raggiunto la sua Bmw, dove i militari hanno trovato la droga

 

GALLIPOLI  - Da Erchie, in provincia di brindisi, a Gallipoli per vendere cocaina durante il weekend. Agli arresti per dentizione e spaccio Pietro Galiandro, 25enne. Il giovane è stato notato dai carabinieri in borghese mentre si avvicinava per parlottare con alcuni clienti all’interno di un locale di Gallipoli, intenti a ballare e a bere cocktail. Da qui, i militari, insospettitisi per il modo di fare del giovane, hanno iniziato a pedinarlo. Ma sono entrati in azione quando il 25enne ha poi raggiunto la sua Bmw 530, l’auto con cui da Erchie aveva raggiunto Gallipoli. Nel vano porta oggetti vi erano 12 dosi di cocaina, per complessivi 8,5 grammi, nonché un rotolo di nastro isolante di colore nero, uguale a quello utilizzato per il confezionamento delle dosi, e un paio di forbici. In tasca all’arrestato, 150 euro, denaro ritenuto provento dello spaccio.1-601-50

Undici patenti ritirate.