E il ladro non risparmia neanche Babbo Natale

Melendugno: girava di notte rubando addobbi, palline e persino pupazzi. Ma strappando le luci da una casa ha innescato un cortocircuito che ha messo in guardia il proprietario. Denunciato un 39enne

Chi l'ha detto che a Natale sono tutti più buoni? Seguendo la sua personale stella cometa, un 39enne di Melendugno invece di arrivare sotto il presepio è finito nel giardino di una casa particolarmente ben addobbata. L'occasione fa l'uomo ladro anche sotto le feste, evidentemente, e l'uomo le feste ha voluto farle al padrone di casa portandogli via tutti gli addobbi, nella notte fra il 17 ed il 18 dicembre. Palline e un bel set di luci, senza risparmiare neanche un simpatico pupazzo di "Babbo Natale" strappato dalla scala sulla quale si stava inerpicando.

E chi lo sa, forse qualche elfo aiutante del buon vecchio Santa Claus ci ha messo lo zampino, perché l'intrepido ladruncolo di addobbi tirando via le luci ha combinato un mezzo disastro. Dentro casa è partito un cortocircuito che ha messo in allerta il proprietario che, affacciatosi, ha potuto scorgere l'auto del ladro allontanarsi. Chiamato il 112 e descritto il veicolo, un'utilitaria, i carabinieri hanno potuto rintracciare in breve tempo anche il suo titolare. L'auto era sotto l'abitazione e la refurtiva recuperata in mezzo ad altri addobbi. Per il 39enne è scattata la denuncia a piede libero. E all'Epifania, nella calza, solo carbone.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni europee: Lega prima anche nel Salento, il Pd a Lecce supera il M5S

  • Nardò

    Si indaga sull’ennesima auto in fumo: forse l’azione di un piromane

  • Politica

    Sulla scheda il candidato che “non esiste”: un "De" di troppo ma elezioni proseguono

  • Sport

    La prevenzione contro il cancro si fa "di corsa": torna la “Gallipoli ColouRun”

I più letti della settimana

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: indagati padre e zio

  • Suicida in cella d'isolamento, la madre denuncia: "Mio figlio doveva prendere farmaci"

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

  • Elezioni europee: Lega prima anche nel Salento, il Pd a Lecce supera il M5S

  • In tre lo accerchiano sotto casa, commerciante pestato e rapinato

Torna su
LeccePrima è in caricamento