Ennesimo suicidio nel Salento: si toglie la vita a soli 35 anni

Si è impiccato per farla finita un giovane di Zollino, trovato ormai senza vita nella serata di ieri. La salma restituita ai famigliari

Foto di repertorio

ZOLLINO – Ha deciso di togliersi la vita, di farla finita impiccandosi. Quando lo hanno trovato, per lui non vi era più nulla da fare. Il cuore di un 35enne, residente a Zollino, aveva ormai cessato di battere.

La tragica scoperta nella serata di ieri, nel giardino dell'abitazione della vittima, nel comune grico. Il medico, sopraggiunto assieme al personale sanitario, non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, per i rilievi di rito, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Maglie. La salma del 35enne, al termine degli accertamenti previsti dalla legge, è stata restituita ai famigliari perché possano restituirgli l’ultimo, disperato saluto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alla Scu: droga ed estorsioni. Scatta il blitz, dieci arresti

  • Accoltella la madre e poi si lancia nel vuoto: tragedia in una famiglia salentina

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Mistero a Nardò: dopo la cena con marito e figli scompare nel nulla

  • Vento e pioggia, strade trasformate in fiumi. Auto in panne e allagamenti

  • Rintracciata a Ostia: il 30 giugno, dopo cena, era uscita senza fare rientro

Torna su
LeccePrima è in caricamento