Eroina nascosta in un recipiente: un 51enne patteggia tre anni

Marcello Chirenti, di Galatina, fu arrestato lo scorso luglio, dopo che i carabinieri trovarono nel suo appartamento 39,6 grammi di sostanza stupefacente. Oggi la sentenza

GALATINA - Ha patteggiato tre anni di reclusione più 15mila euro di multa per detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente, Marcello Chirenti, 51enne di Galatina. La pena è stata concordata in mattinata dall’avvocato difensore Lucia Longo col giudice Simona Panzera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo fu arrestato (ai domiciliari) lo scorso luglio, dopo che i carabinieri dell’aliquota operativa della compagnia di Gallipoli, durante una perquisizione, trovarono nel suo appartamento 39,6 grammi di eroina, suddivisa in due involucri, nascosti in un recipiente, due bilancini precisione e 530 euro in banconote di vario taglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si scontra con un'auto e vola dalla bici, grave un 11enne

  • In acqua per fare snorkeling, annega mamma 44enne in vacanza

  • Positiva prima di un day service ambulatoriale: nuovo caso Covid-19 nel Salento

  • Oltre un chilo di eroina, quasi mezzo di cocaina, tre pistole: in manette 35enne

  • Paura sulla tangenziale: ragazza perde il controllo e finisce sul guardrail

  • Attende una donna conosciuta online, si ritrova i rapinatori in casa: denunce

Torna su
LeccePrima è in caricamento