In permesso premio, se ne va in giro di notte. Riconosciuto e arrestato

Daniele Ingrosso era rientrato a Merine per una settimana. Sta scontando una pena detentiva nel carcere di Foggia. Doveva trovarsi ai domiciliari, ma vagava per il paese. A Lizzanello, invece, in fiamme l'auto di una donna