Favoreggiamento della prostituzione, l'accompagnatore finisce nei guai

Sulla provinciale 359 i carabinieri di Porto Cesareo hanno sorpreso un bulgaro che stava trasportando la giovane sul luogo prescelto

Una prostituta sulla provinciale 359 (repertorio)

NARDO’ – Da anni i margini della strada provinciale 359, meglio nota come Nardò-Avetrana, specie nei dintorni di Porto Cesareo, è fra le località preferite da diverse prostitute in attesa di clienti. E qui, di recente, in maniera piuttosto regolare, si trovava anche una 23enne straniera, in Italia senza fissa dimora.

Per scoprire se dietro vi fosse qualcuno a tirare le redini di quello che resta un business lucroso, i carabinieri della stazione di Porto Cesareo hanno avviato una serie di osservazioni e appostamenti, proprio a contrasto dello sfruttamento della prostituzione. Un’attività investigativa li ha portati così a scoprire il luogo preciso dove un bulgaro 28enne, Georgiev Antonov Svetlin, residente a Monteroni di Lecce, accompagnava la ragazza.

antonov svetlin1-3Proprio oggi, è stato fermato dai carabinieri, mentre si recava sulla provinciale alla guida di un’Audi A4 Avant, con a bordo la ragazza. Fermato, è stato dichiarato in arresto per favoreggiamento della prostituzione. L’autovettura è stata sequestrata. Il 28enne bulgaro, confinato agli arresti domiciliari, su disposizione del pubblico ministero di turno. Al momento non è emerso se l'uomo prendesse denaro. Né lui, tantomeno la 23enne, hanno rilasciato dichiarazioni ai carabinieri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Ma se una vuole fare quel mestiere senza protettore e farsi gli affari suoi che paghi le tasse e nn sorbirai tutti sti ipocriti moralismi fatti da chi ne combina di peggio

  • esatto sulla Gallipoli Lecce come fanno le forze dell'ordine a non vedere le prostitute straniere che sono mezze nude sul bordo strada????? strano vero??????

    • Sono più volte intervenuti iCarabinieri di Gallipoli, ma poco possono fare alla luce della vigente Legge Merlin e i diritti previsti dalla Costituzione. Occorre una legge che riveda questa materia, impedendo che la prostituzione venga esercitata all’aperto e per le pubbliche vie. Ma ci si scontra con un muro di gomma di ipocrisie religiose e ideologiche.

  • Finalmente qualcuno non gira la testa dall'altra parte e fa il proprio dovere. Quando libererete strade e ragazze sulla Gallipoli Lecce e sulla Maglie Casarano?

Notizie di oggi

  • Politica

    Congedo: "Filobus ed estimi, due errori del centrodestra. Salvemini? Senza coraggio"

  • Cronaca

    Rogo divampa nella notte: distrutti due mezzi di una ditta edile

  • Politica

    Biglietto unico e corse anche da Galatina: le novità di Salento in bus 2019

  • Attualità

    “Rocco Chinnici e la nascita del pool Antimafia”, l’iniziativa in ricordo di Falcone e Borsellino

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

Torna su
LeccePrima è in caricamento