Il dente della motozappa gli si conficca nel polpaccio: ferito 69enne

Un uomo di Castrignano del Capo soccorso d’urgenza nel pomeriggio. Fortunatamente non è in pericolo di vita

La motozappa che ha ferito l'uomo.

CASTRIGNANO DEL CAPO – Tragedia sfiorata durante i lavori sul proprio terreno. Il dente di una motozappa colpisce in pieno il polpaccio di un anziano: soccorso d’urgenza e ricoverato in ospedale. L’episodio nel pomeriggio di oggi in via San Giuseppe, a Castrignano del Capo, dove un 69enne ha riportato delle profonde lesioni all’arto.

Stava infatti eseguendo degli interventi sul fondo quando, spingendo l’attrezzo agricolo indietro, l’uomo sarebbe inciampato e il dente metallico gli si sarebbe conficcato nella gamba. Questa la prima ricostruzione. La macchina, fortunatamente, si è inceppata. Soccorso immediatamente anche dai vigili del fuoco del distaccamento locale, il 69enne è stato condotto in codice rosso presso l’ospedale “Cardinale Panico” di Tricase.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I sanitari lo hanno subito medicato e sottoposto agli accertamenti, ma fortunatamente il taglio si è rivelato meno grave del previsto. Non è infatti in pericolo di vita. Dell’accaduto sono stati informati anche i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia tricasina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Salvato in extremis dal suicidio, in mano un biglietto d'addio incompiuto

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Fra serra e casa una piccola fabbrica della marijuana: arrestato

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Spaccio di stupefacenti, armi e rapine, in 23 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento