Fermato a Melendugno nonostante il foglio di via, nei guai attivista No Tap

Un 20enne è stato denunciato per la violazione degli obblighi imposti, tra cui il divieto di ritorno nel comune di Melendugno

LECCE – Nei suoi confronti è stato emesso un foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Melendugno. Ieri sera, verso le 22.30, un attivista No Tap, R.P., 20enne di Carpignano Salentino, è stato fermato dai carabinieri di Melendugno nel corso dei consueti controlli del territorio mentre era alla guida di una Volkswahen Polo. Dalla banca dati è emerso il provvedimento a carico del 20enne, che è stato quindi denunciato all’autorità giudiziaria per violazione degli obblighi imposti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sommozzatore in un pozzo: all’interno i resti del piccolo Mauro?

  • Forestali, denunce a raffica. E sequestrate 98mila piantine di melograno

  • Mezzo chilo di droga, pistole e munizioni: in manette zio e nipote

  • La barca s'incaglia, i tre pescatori tornano a riva sfidando il mare gelido

  • Dove c'era il lido, ecco spuntoni e detriti: scattano di nuovo i sigilli

  • "Mi sta picchiando". Viene fermato due volte poco prima dell'alba e arrestato

Torna su
LeccePrima è in caricamento