Fugge durante i controlli della polizia, nascondeva oltre 2mila euro

Sono state oltre 200 le pesrone controllate dal commissariato di Gallipoli nel fine settimana. Tra loro un 28enne sengealese già noto

LECCE – E’ stato un altro fine settima di controlli serrati a Gallipoli, dove gli agenti del commissariato hanno controllato 226 persone e 74 veicoli, contestando 5 violazioni al codice della strada. L’attività di prevenzione si è concentrata anche sul fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Otto giovani provenienti da varie regioni italiane e un cittadino tedesco sono stati segnalati al Prefetto per il possesso di sostanza stupefacente. Complessivamente sono stati sequestrati circa 12 grammi di marijuana e un grammo di cocaina. La polizia, durante un controllo eseguito al terminal degli autobus di via Zacà, ha notato un giovane di colore, che alla loro vista si è dato alla fuga. Gli agenti sono riusciti subito a bloccarlo e poiché privo di documenti di identificazione, lo hanno condotto in ufficio dove è stato identificato come cittadino senegalese di 28 anni con precedenti per spaccio.

Attraverso la divisione Immigrazione della questura di Lecce si è accertato che lo straniero, richiedente il permesso di soggiorno per motivi umanitari, ha ricevuto la sospensione della pratica da parte della questura di Reggio Calabria. I poliziotti, nel corso della perquisizione personale, hanno rinvenuto la somma di 2mila e 280 euro, sequestrata perché ritenuta provento di spaccio. Il 28enne è stato denunciato all’autorità giudiziaria per l’impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Italia Repubblica di Pulcinella. Che si aspetta per cacciarlo dal nostro Stato?

  • Il calo di presenze è dovuto ANCHE a questo fenomeno ma non è da circoscrivere solo a ciò....Gallipoli ha acquisito una brutta nomea....la gente ha l'idea di affrontare un sito vacanziero colmo di anarchia,sporcizia,degrado e ben poca legalità.Tutto ciò,purtroppo,è l'amara verità....

  • Clandestino, spacciatore ed è ancora in Italia a piede libero.....che repubblica delle banane!

  • ...e ma così per forza poi c'è un calo delle presenze !

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Frode fiscale milionaria: in sette rischiano il processo

  • Politica

    "Prima Lecce - Andare Oltre" perde un pezzo: passo indietro di un candidato

  • Cronaca

    Favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione: in manette un 44enne

  • Attualità

    Ordine degli avvocati, Roberta Altavilla viene riconfermata alla presidenza

I più letti della settimana

  • Oltre 1 chilo di cocaina, arrestato il fratello del boss del clan "Vernel"

  • Assalto al furgone portavalori partito da Lecce: esplosi colpi di Kalashnikov

  • Far West vicino alla banca: spari in aria, rapinati 35mila euro

  • Perde il controllo, schianto sul muro: muore un uomo di 58 anni

  • Ruba un'automobile e raggiunge la marina, ma si trova davanti i carabinieri

  • Bollette, attenti alle truffe su luce e gas: le parole da non dire mai al telefono

Torna su
LeccePrima è in caricamento