Fulmine si abbatte sul maneggio e divampa l’incendio: paura a Copertino

E’ accaduto nel pomeriggio, al la periferia della cittadina. A causa del maltempo, infatti, è scoppiato un rogo in un capannone, ma fortunatamente senza conseguenze agli animali

Foto di repertorio.

COPERTINO – Un fulmine si abbatte sull’area del maneggio e rischia di provocare danni gravi. E’ accaduto nel tardo pomeriggio, alla periferia di Copertino, all’intero di un terreno recintato che sopita animali e una struttura adibita a deposito. Una fiammata è subito partita, consumando legname e sterpaglie.

Sul posto, allertati dai proprietari, i vigili del fuoco del distaccamento di Veglie. Spento l’incendio, è partito il sopralluogo. I pompieri hanno infatti messo in sicurezza l’area, per paura di altre conseguenze. Ma non sono stati registrati danni ai cavalli presenti, né a persone.

Al termine delle operazioni, il danno totale non è stato ancora quantificato. Ma si tratterebbe di piccoli cedimenti di un magazzino, non sufficienti da rendere la struttura inagibile.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • settimana

    Prima la rissa, poi un colpo di pistola in strada: mistero a Porto Cesareo

  • Cronaca

    Furiosa lite con il cugino, esplode otto colpi di pistola: rintracciato

  • settimana

    Incendio doloso nel centro di Gallipoli: sfondano vetro della trattoria e appiccano fuoco

  • Cronaca

    Voleva commemorare al corteo No Tap la figlia morta, ma il giudice dice no

I più letti della settimana

  • Un'autocisterna con Gpl si ribalta: il conducente positivo alla cocaina

  • Il drone immortala dall'alto 2mila piante di marijuana in una masseria

  • Assalto in gioielleria con espositori sfasciati: fuga in moto, poi bruciata

  • Minorenne accusa: "Violentata da due stranieri nella pineta"

  • Di notte in spiaggia ad occupare il posto per il giorno dopo: pizzicati

  • Bimbo rischia di soffocare per un acino d'uva: operato e salvo

Torna su
LeccePrima è in caricamento