“Consumazione” dei ladri nel bar: via con 400 euro, ma scordano banconote

I malviventi hanno agito nella notte, ai danni della caffetteria nei pressi dell’ospedale di Tricase. L’accesso da una piccola finestra, dopo aver scardinato la grata metallica

Foto di repertorio.

TRICASE – “Consumazione” notturna dei ladri nel bar. Ennesima caffetteria presa di mira nelle ultime ore. È accaduto a Tricase, ai danni dello “Chalet”, il locale di fronte all’ospedale “Cardinale Panico”. Intorno alle 2 e 40, infatti, il sistema di allarme si è attivato e ha richiamato sul posto i vigilanti dell’istituto privato La Folgore.

I malviventi avevano posizionato una scala sul lato posteriore del bar, in corrispondenza di una finestra di piccole dimensioni. Dopo aver danneggiato una grata metallica, evidentemente attrezzati di un flessibile, sono riusciti ad introdursi. Hanno asportato un cassetto contenente dei soldi, una cifra che si aggira attorno ai 400 euro. Vi erano anche delle banconote lasciate su una mensola che, però, non sono state arraffate. Evidentemente i ladri non le hanno notate.

Sul posto, oltre alle guardie giurate e al proprietario, anche i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tricase per le indagini e un sopralluogo. Non vi sono videocamere disponibili nelle immediate vicinanze, ma i militari confidano nel fatto che qualcuno possa aver notato la scena e attendono le testimonianze.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tampona un autoarticolato, donna di 57 anni muore intrappolata

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Violento impatto fra due veicoli, ragazza di 19 anni in Rianimazione

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Operazione "Vele": mafia, droga e spari, oltre 40 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento