Danneggiano una finestra e poi entrano nell’istituto: portano via 30 computer

E’ accaduto nelle ultime ore, a Minervino di Lecce. I ladri hanno mandato in frantumi un vetro, per poi fare la razzia

Foto di repertorio

MINERVINO DI LECCE – Sempre più spesso, i ladri prendono di mira gli istituti scolastici. E’ accaduto anche nelle ultime ore, questa volta a Minervino di Lecce, ai danni della scuola di via Duca degli Abruzzi. Il colpo è stato messo a segno nella notte, ma scoperto in mattinata da un collaboratore scolastico, che si è recato presso l’edificio prima delle lezioni.

Ignoti, dopo aver mandato in frantumi una delle finestre poste sul retro, hanno fatto razzia di computer. Dall’interno, infatti, non è stato portato via null’altro, “soltanto” una trentina di pc. Tutti piuttosto datati, tranne uno acquistato invece di recente. Il valore complessivo del bottino è ancora in fase di quantificazione.

Sul posto, allertati dal personale scolastico, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Maglie. I militari dell’Arma hanno cercato le videocamere installate in zona, per cercare di risalire agli autori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

Torna su
LeccePrima è in caricamento