La banda della Bmw “ripulisce” un altro distributore nel Salento: caccia ai quattro

Ennesimo furto, una ventina di minuti prima dell’una, sulla strada che collega Copertino a Galatina. I malviventi hanno arraffato sigarette, ma nel locale sono partiti i fumogeni del sistema di allarme

Il distributore colpito nella notte.

COPERTINO – La banda della Bmw colpisce ancora. Ennesimo furto a un distributore, la scorsa notte. È accaduto una ventina di minuti prima dell’una alla periferia di Copertino, sulla strada che conduce a Galatina. I ladri hanno preso di mira la stazione di servizio “Sansone snc”. Raggiunta la rivendita di tabacchi e caffetteria, hanno mandato totalmente in frantumi la vetrata di una porta scorrevole

Una volta all’interno, quattro malviventi immortalati dal sistema di videosorveglianza, si sono impossessati di svariate confezioni si sigarette, esposte sugli scaffali, per un valore che sarà quantificato in un secondo momento.  Il sistema di allarme dell’area di rifornimento, colpita anche in passato, si è subito attivato. I quattro, tutti con i volti incappucciati, hanno arraffato il bottino e sono fuggiti.

f1268768-9d6f-4834-b817-a1bc9d998be0-2All’arrivo dei vigilanti dell’istituto Ggs la Veliapol, infatti, il locale era invaso dal fumo per via dei nebbiogeni antifurto. Sul posto, anche la proprietaria e i carabinieri della compagnia di Gallipoli per i rilievi. I militari hanno intanto recuperato i sistemi di videosorveglianza installati all’esterno dell’area di servizio. Dai filmati, oltre alla presenza della banda, anche un vecchio modello di  Bmw 530 di colore nero, alla quale si sta dando la caccia da diversi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica scoperta: trovato morto in casa, la moglie era costretta a letto per una malattia

  • Le mani della Scu sul gioco d’azzardo: arresti e sequestro da 7 milioni di euro

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

  • In moto da cross si scontra su un'auto, un 14enne in codice rosso

  • Vino adulterato: dopo i sigilli in estate, maxi sequestro probatorio

  • Violento scontro fra auto: un uomo d’urgenza in ospedale con un trauma alla schiena

Torna su
LeccePrima è in caricamento