Con 300 metri di "oro rosso" nel portabagagli. Denunciato un 41enne

Un uomo è finito nei guai perché trovato in possesso di 11 matasse di cavi in rame, nascoste nell'auto. Il materiale è finito sotto sequestro mentre il 41enne è stato deferito in stato di libertà con l'accusa di ricettazione

I cavi in rame rubati

ALEZIO - Lo hanno notato, nella serata di giovedì scorso,  alcuni abitanti di Alezio, mentre si aggirava per le vie del paese con fare sospetto. La segnalazione al numero di pronto intervento del 112 è stata immediata: un uomo, quasi certamente  non del posto, viaggiava a bordo della propria auto, procedendo a bassa velocità, guardandosi attorno.

Grazie alle notizie fornite dagli autori della segnalazione, i militari dell'Arma sono riusciti, nel giro di poco tempo, ad intercettare l’auto segnalata: una Lancia Y10. Al volante, un 41enne di Matino, già noto alle forze dell'ordine, ora denunciato in stato di libertà con l'accusa di ricettazione.

A seguito della perquisizione, prima  personale, poi del veicolo, i carabinieri hanno rinvenuto, all’interno del portabagagli, 11 matasse di cavo di rame, di una lunghezza pari a 300 metri. Assieme alla merce rinvenuta, anche diversi  arnesi utili per tranciare il metallo, dei quali il 41enne non ha saputo giustificarne la presenza. Mentre tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro, all'uomo è stato proposto un foglio di via obbligatoria per il Comune di Alezio. I militari hanno avviato le indagini per risalire alla provenienza del rame prelevato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Avatar anonimo di GALLIPOLITICA
    GALLIPOLITICA

    al controllo poteva dire ;  "sto cercando un posto dove smaltirlo" ..ih ih ih !!! ( scusate ma per una persona così ingenua l'unico commento è una barzelletta)

  • Avatar anonimo di Stimatore delle Forze dell'Ordine
    Stimatore delle Forze dell'Ordine

    Complimenti al Comandante della stazione CC di Alezio ed ai suoi collaboratori!Come sempre efficienti!!!

  • Avatar anonimo di Ugo
    Ugo

    Complimenti ai Carabinieri di Alezio! Bravi!!

    • Avatar anonimo di Arsenio Lupin
      Arsenio Lupin

      Bravi carabinieri!!! Avete recuperato 11 matasse di fili!!!! Ora aspetto per farvi i complimenti per aver beccato un ragazzino con una canna!!!! E aspetterò nn so quanto per farvi i complimenti per aver beccato delle case abusive, magari di politici della zona, di qualche tangente di troppo, di qualche estorsione perpetrata dalla criminalità ai poveri esercenti, ecc....  Fare i complimenti a due carabinieri che hanno recuperato 11 matasse di fili è come complimentarsi con il Milan che ha vinto un'amichevole col Gallipoli.... Teniamoci i complimenti x qualcosa di più serio...................

      • hhahahhahah... tu sei grande ...hai ragione

      • Avatar anonimo di zenigata
        zenigata

        Lupino...se ad oggi qualcuno riesce a recuperare un danno fatto da chi non sa fare un lavoro pulito..x te c'é zenigata.. PS: i cavi erano miei..

      • Lupin, il tuo nick dice già da quale parte stai.....fino a prova contraria il signore in questione ha fatto qualcosa che non doveva fare e quindi va punito...è per quelli che la pensano come te se l'italia va a rotoli...spesso furti anche di pochi metri di cavo hanno portato danni enormi quindi è inutile che fai del sarcasmo...

        • Avatar anonimo di Antonio
          Antonio

          :o Jack per curiosità a cosa hanno mai portato di danno più grave i furti di metri di filo di rame :o ? forse Arsenio Lupin può alludere a qualcosa di diverso, cioè che mentre pensano a ste minchiate forse sarebbe il caso di guardare ANCHE a quelle più gravi no ? ... nessuno dice che debba rimanere impunito su queste cose , ma c'è anche da dire che quando si tratta di minchiate si attivano tutti quando invece ci sono crimini più gravi ci si mette almeno anni prima di arrivare ad avere giustizia, quindi prima di fare il paladino della FINTA giustizia leggi bene ed erudisci un pò grazie...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    “Ripuliscono” spogliatoi del market: 4 arresti. Nei guai anche ladro seriale d’auto

  • Cronaca

    A spasso per la città con cocaina ed eroina: finisce in manette

  • Politica

    Vita da pendolari nel Salento: proteste per i disagi sulle linee Fse

  • Cronaca

    Sicurezza sulle strade, il piano di prevenzione del mese di ottobre

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto all'uscita di Lecce, inutili i tentativi di rianimarlo

  • Malore alla guida del Suv, si abbatte su gazebo e investe un giovane

  • Consumi alterati nel ristorante: calamita per ridurli del 70 per cento

  • Ucciso a 14 anni per difendere la sorellina, il suo assassino sarà presto libero

  • Fuori strada in auto e ricoverati: 18enne positivo ad alcool e cocaina

  • Lui timbrava, lei si assentava: indagati capitano e assistente

Torna su
LeccePrima è in caricamento