Furto in tre negozi del "Centrum": gli agenti di polizia arrestano una coppia

Lui, 28enne, lei di 42 anni, sono stati fermati nei pressi del centro commerciale. Erano stati denunciati meno di un mese addietro per un fatto analogo

La refurtiva.

LECCE – Rispondono di furto aggravato ai danni di tre negozi di un centro commerciale cittadino una 28enne residente ad Acaya, originaria di Mesagne, e un 42enne leccese.

Maurizio Occhinero e Jolanda Vestito sono stati arrestati mercoledì sera dagli agenti dell’Unità prevenzione generale e soccorso pubblico della questura di Lecce, intervenuti presso il “Centrum”, struttura multipiano che sorge tra viale Giovanni Paolo II e viale Leopardi, dove era stato segnalato, precisamente presso il punto vendita Unieuro, il furto di una consolle Playstation Sony – del valore di 409 euro e 99 centesimi - da parte di una coppia che era stata poi vista allontanarsi.

Il personale della volante giunta sul posto ha ben presto individuato i due che, alla vista dei poliziotti, hanno cercato di confondersi tra gli avventori di un vicino bar. Le indagini eseguito nel “Centrum” hanno permesso di appurare la presenza della coppia anche nel negozio a marchio Cisalfa e in quello Oviesse. Condotti in questura, i fermati sono stati sottoposti a perquisizione: la donna nascondeva alcuni accessori, numerose paia di calze e di mutande, tutte di Oviesse. Inoltre la 42enne aveva il cartellino di un capo di abbigliamento “Best Company” dove era indicato il prezzo di listino, pari a 285 euro e una confezione della stessa marca contenente un campione di imbottitura. Gli agenti hanno poi raccolto le denunce dei responsabili dei tre negozi presi di mira.

I due erano stati già denunciati, insieme a una terza persona, per un furto ai danni di una profumeria realizzato a metà ottobre: i carabinieri li avevano identificati dopo la visione dei filmati della videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Travolge grosso cane che attraversa la via e finisce su un muro: grave 21enne

  • Precipita dalle mura del centro di Gallipoli: un 30enne in gravi condizioni

Torna su
LeccePrima è in caricamento