Speciale visita nel giorno di San Valentino: a passeggio in città un Germano reale

Un esemplare, maschio, avvistato da una guardia zoofila in mattinata. Il volatile messo in salvo e consegnato al Museo di storia naturale di Calimera

L'esemplare avvistato in giornata.

LECCE – Una strana e gradita visita, in città, nel giorno di San Valentino. Un esemplare maschio (non femmina come riportato in un primo momento) di Germano reale si è infatti presentato per le vie di Lecce, destando la curiosità dei passanti e degli amanti della natura.

È stato Enrico Losavio, una delle guardie zoofile del gruppo Nogra, a notare l’esemplare perché, per coincidenza, si trovava di passaggio in quel preciso istante.P_20190214_151541-2

Sono partite immediatamente le segnalazioni alla polizia locale, alla Asl e all'Unità di soccorso veterinario dell’associazione Ata-Pc di Lecce che, una volta sul posto, hanno recuperato e messo in sicurezza l'anatide per consegnarlo, poi, alle cure del Museo di storia naturale di Calimera.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni comunali: alle 19 ha votato il 57,7 per cento degli elettori leccesi

  • Nardò

    Si indaga sull’ennesima auto in fumo: forse l’azione di un piromane

  • Politica

    Sulla scheda il candidato che “non esiste”: un "De" di troppo ma elezioni proseguono

  • Sport

    La prevenzione contro il cancro si fa "di corsa": torna la “Gallipoli ColouRun”

I più letti della settimana

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: indagati padre e zio

  • Suicida in cella d'isolamento, la madre denuncia: "Mio figlio doveva prendere farmaci"

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

  • In tre lo accerchiano sotto casa, commerciante pestato e rapinato

  • Un Rolex inesistente e il finto rimborso. Ed è doppia truffa da 24mila euro

Torna su
LeccePrima è in caricamento